Vizi privati e pubbliche virtù

Pubblicato il 1 Settembre 2019 da Veronica Baker

L’inferno è lo stato di chi ha cessato di sperare.

Archibald Joseph Cronin


Vizi privati e pubbliche virtù

Un post di ben 10 anni fa.
Valido in tutto il mondo.

Condizioni di vita, costi, speculazioni.
Chi guadagna davvero e chi invece è in perenne difficoltà ?


Luglio 3, 2009


[…] È un paesino che a quest’ora, alle sei del pomeriggio, Paula la noti subito, fuori dal bar di via Marco Polo, con le cosce di fuori e le tette che pesano sulla maglietta come se fossero di piombo. Potrebbe essere una donna, una stangona da più di un metro e 80, con le gambe da centravanti. Con due mani tipo pinze. E con due labbra che Valeria Marini non è niente […]
[…] Lido di Classe, sull’Adriatica, dopo Ravenna […]
[…] Un tranquillo posto da Romagna. Conta 438 residenti (196 donne e 242 uomini), che d’inverno non sono più di 250. E duecento trans […]
[…] Case di lusso, spiega, mica stamberghe […]
[…] Siamo giornalisti, che male c’è, stiamo facendo un’inchiesta
[…] Quanto costa la vita qui ? […]
[…] Era cinque, sei anni fa. Allora non protestava nessuno. In fondo, perché non si può affittare a dei trans, se non fanno niente di male ? […]
[…] D’estate fa ormai più di 15 mila turisti. E’ diventato un posto importante […]
[…] A questo punto è necessario e urgente che nei condomini sia fatto divieto di affittare […]
[…] Avevano aperto pure un corso di badanti per trans, così potevano rendersi utili alla comunità. Pare che sia fallito […]
[…] Storia vera […]1


Vizi privati e pubbliche virtù ?
As usual hanno raccontato in maniera assai falsa la situazione di un paese – Lido di Classe – già noto minimo da 25 anni per questa situazione.

Appartamenti Di Lusso ?

Punto primo : gli abitanti del posto guadagnano cifre folli in nero.

Vizi privati e pubbliche virtù
Gli abitanti del posto guadagnano cifre folli in nero…

La nostra GdF se volesse recuperare cifre ingenti dovrebbe passare al setaccio proprio questi redditi nascosti e guadagnati alle spalle delle trans che fanno la vita.

Perchè non sono loro a guadagnare.
Ma è tutto il sottobosco intorno.

Allora – anno 1994 – gli affitti erano di 50.000 £ al giorno.
Moltiplicato minimo per 3, 4 persone per appartamento.
O meglio un monolocale, ad andare bene.

Si fa presto a fare i calcoli sui guadagni mensili ed annuali.
Oggi siamo intorno ai 100€ a persona.

Per cui, una veloce stima : 100€*3*30 = 9000€ al mese (esentasse) che finiscono nelle tasche dei vampiri criminali.
Gli stessi che si lamentano del fenomeno in estate.

Ed i cosiddetti “appartamenti di lusso” ?
Le tipiche case estive che si affittano ai villeggianti.
Quindi senza riscaldamento.

Rifiniture pessime, manutenzioni zero.
Infiltrazioni di umidità e muffe sui muri.

Il paese d’inverno poi è completamente deserto.
E chi possiede una casa, non vede l’ora di affittare le loro stamberghe.
Naturalmente in nero, senza contratto o con un documento taroccato da un prestanome intestatario del contratto di affitto, solitamente un agente immobiliare locale.

Vizi privati e pubbliche virtù ?

Carne Da Macello

I negozianti locali inoltre d’inverno fanno affari d’oro vendendo a prezzi minimo 5 volte più alti generi alimentari spesso addirittura scaduti.
Perchè intorno ad un certo mondo c’è anche molta ignoranza e miseria.

I vampiri speculano anche su questo fatto.
E chi se ne frega poi se qualcuna di loro finisce all’ospedale intossicata.

Via una, arriva un’altra.
Un moto perpetuo, un ricambio continuo.

Questo viavai dura per 9 mesi l’anno.
Poi il paese si ripopola di turisti.
E gli stessi negozianti e proprietari di appartamenti non vedono di buon occhio la presenza delle trans per ”motivi di immagine”.

Allora viene intimato loro di lasciare liberi gli appartamenti e di andare a cercarsi un altro posto dove abitare verso l’interno, e non sulla costa.
Ritorneranno poi alla fine della stagione estiva.

Senza contare che poi la zona di pineta e di costiera è da sempre nota proprio per essere un posto borderline.
Spiaggia nudista, gente alla ricerca di emozioni forti, fauna umana variegata e chi più ne ha più ne metta.

Sempre la solita storia.
Vizi privati e pubbliche virtù.


Note



HerOwnDestinyBanner


You cannot copy content of this page