Uno sfacciato coming out

Pubblicato il 31 Gennaio 2021 da Veronica Baker

Nessuno è così vuoto come coloro che sono pieni di sé.

Andrew Jackson


Uno sfacciato coming out
Il governo cinese fosse uno dei suoi migliori clienti…

Uno sfacciato coming out.

Sapevo che Martin Armstrong sin dal 1998 collaborava con Pechino, e che il governo cinese fosse uno dei suoi migliori clienti.
Ma un coming out così sfacciato nei confronti di Xi JinPing non me lo sarei mai aspettato.

E’ abbastanza ovvio che i paesi che non hanno abusato perpetuamente dei lockdown – e la Cina è uno di questi – hanno la maggior probabilità di non cadere in depressione economica nel 2021.

La Cina – unico paese nel mondo nel 2020 – ha visto crescere il suo PIL del 2.3%, e prevede una crescita del 5% per il 2021.

“[…] to build small circles, or…wilfully impose decoupling, supply disruption, or sanctions…will only push the world into division and even confrontation.”

Il gioco delle parti.
Una semplice dichiarazione di facciata.

Sa benissimo che la divisione dell’Occidente porterà grandi vantaggi al suo paese.
Ed ovviamente la Cina non ha alcuna intenzione di aderire nè all’agenda del WEF, nè al Great Reset :

“I have announced China’s goal of striving to peak carbon dioxide emissions before 2030 and achieve carbon neutrality before 2060.”

Uno sfacciato coming out

Ma la verità del servilismo di Martin Armstrong nei confronti dei cinesi – che continua imperterrito a difendere anche davanti all’evidenza dei fatti – la si comprende nell’ultima frase del suo post :

China is pushing to be the world leader in AI.
This is also why we may be the only forecaster allowed in China on a major scale because they also know our reports on all the Chinese stocks are entirely written by a computer.

Se i report che fornisce al governo cinese sono i medesimi che vende agli istituzionali occidentali, mi sa di no :

Per quanto riguarda il trading nei mercati finanziari, la mia opinione è davvero molto negativa.
I segnali di Socrates sono decisamente imprecisi se non proprio sbagliati, confondono le idee e di conseguenza peggiorano i risultati.

Forse in futuro potrà esistere una AI di questo tipo.
Ma al momento la situazione – come ho scritto tempo fa – è questa :

Non esiste – e probabilmente non esisterà mai – nè un indicatore magico, nè un sistema di Intelligenza Artificiale che possa riuscire ad indicare in modo corretto il susseguirsi di eventi che possono essere influenzati da un numero troppo elevato di situazioni o fatti.

D’altra parte che Martin sia un personaggio altamente egocentrico (ricordo che si autodefinisce il Leonardo da Vinci dei tempi moderni) è noto :

Everyone knows I like sports cars and I had bought a BMW I8.
I went to a rather famous restaurant in Tampa, Berns Steak House which takes often months to get a reservation.

When I pulled in, they came running over to my car and when I got out, they were very disappointed.
I knew that Tom Cruise also had an I8 but I didn’t realize he moved down the road from me.

E mostrare invidia per un personaggio assai squallido come Tom Cruise che ha venduto l’anima al dio denaro non gli fa certo molto onore.



44


You cannot copy content of this page