Una realtà consolidata

Pubblicato il 24 Agosto 2019 da Veronica Baker

La vita umana è un esperimento di esito incerto.

Carl Gustav Jung


Una realtà consolidata
Purtroppo una realtà consolidata…

Non casi isolati.
Ma purtroppo una realtà consolidata.

Studenti che mettono a disposizione i loro corpi in cliniche private per sperimentazioni medico-scientifiche.

Test regolamentati e decisamente ben remunerati.
Ragion per cui sempre più disoccupati cercano un’entrata facendo da cavie per la medicina.

Ma ci sono ovviamente grandissimi rischi a livello di salute.

La maggior parte degli effetti collaterali che si leggono sul foglietto illustrativo vengono osservati per la prima volta su questi volontari.
E molti farmaci non potranno mai essere acquistati perché su di loro si sono verificate reazioni molto gravi, talvolta permanenti.

Infatti qualsiasi farmaco per entrare nel mercato ha bisogno di anni di sperimentazioni su pazienti.
Senza contare che i costi di questi test sono di gran lunga coperti dalla vendita dei farmaci.

Una situazione su cui riflettere profondamente.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page