Camminando verso la Luce – Una guerra contro il Male (2)

Pubblicato il 11 Ottobre 2021 da Veronica Baker

Quando vivi in un luogo a lungo, diventi cieco perché non osservi più nulla.
Io viaggio per non diventare cieco.

Josef Koudelka


Camminando verso la Luce – Una guerra contro il Male

Una guerra contro il Male
Famosi loghi che ricordano simbologie massoniche/sioniste/sataniste…

La pedofilia e i riti satanici sono onnipresenti tra le élite talmudiche/sioniste/sataniste al potere.

Innumerevoli analisi hanno decifrato completamente i messaggi dell’occulto.

Ed è molto importante conoscere gli obiettivi delle élite talmudiche, che assolutamente non esitano nell’informarci dei loro piani assai oscuri attraverso i loro rituali.

Preparatevi ad essere immersi nel mondo di domani, un mondo devastato da guerre e cataclismi.

Un mondo per il quale l’élite occulta si sta coscienziosamente preparando da anni o addirittura decenni.

E’ assolutamente necessario comprendere che i talmudisti stanno attuando un piano sia messianico che satanico.
E’ una guerra contro il male, e non dobbiamo mai dimenticarlo.

Questa è la vera posta in gioco.
E non si tratta solo di denunciare solo il presunto satanismo oppure il cattivo gusto di una certa élite dirigente.
Ma di prepararci a un cambiamento radicale nel corso della nostra vita.

La fine del mondo come lo abbiamo conosciuto fino ad ora.



Una guerra contro il Male
Più si sale la scala del sistema, più si sale la scala del satanismo…

I rituali satanici e l’assassinio di bambini sono praticati nelle alte sfere del sistema.

E questi purtroppo non sono affatto casi isolati, poiché tutte le star spinte dal sistema giudeo/massonico/satanista fanno necessariamente un patto : alcuni esempi possono essere Beyonce, Katy Perry, Kevin Spacey, e moltissimi altri come vedremo in seguito.

Qualsiasi persona sana di mente capisce immediatamente che oggi la curva si è invertita.
Più si sale la scala del sistema, più si sale la scala del satanismo.

Allo stesso modo più si sta ai margini di questo sistema, più si conserva la propria umanità.

È necessario capire i riti di iniziazione che le star e i politici sono costretti ad accettare per essere integrati nel sistema.

Questi orrori possono sembrare incredibili a chi non è al corrente di quello che succede dietro le quinte di questo “sistema” altamente malvagio.

Ma la verità è tanto choccante quanto l’ignoranza delle masse di fronte a queste atrocità.

Anche se queste informazioni possono tenervi svegli di notte, è necessario essere consapevoli dell’esistenza di queste reti pedofile che operano da troppo tempo.



La gente normale non pensa minimamente a tutto quello che sta sotto lo scintillio luccicante di Hollywood, il mondo apparentemente felice e spensierato delle produzioni Disney, di tutto quello che sta sotto la maggior parte delle agenzie internazionali di adozioni.

Un mondo perverso, davvero difficile anche solo da immaginare.
Ormai questa mostruosità si è propagata come un tumore in buona parte del mondo.
Una metastasi che avanza sempre più rapidamente e che è responsabile di tutto quello che si sta svolgendo sotto i nostri occhi in questo momento.

Basta semplicemente volerlo vedere.

La mia mamma ha dato la sua vita per l’insegnamento.
Mentre io – per continuare la sua missione di educatrice – in questo frangente non posso fare altro che raccontare ed informare sui pericoli nascosti che si celano sotto spoglie all’apparenza innocenti e spensierate.

Bambini ovunque. La piaga della pedofilia.

La triste vicenda di Laura Silsby-Gayler.
Lo scandalo che ha travolto i vertici di Oxfam.

Gli “aiuti” della Croce Rossa ad Haiti : 1 Bilione (1012) di dollari per costruire 6 (sei) case.
Una macabra sequenza : Klaus Oberwein, Monica Petersen, Dean Lorich.

Simboli e loghi usati dai pedofili per indicare le loro preferenze sessuali.
Il vergognoso uso di loghi inneggianti alla pedofilia cui si ispirano molte agenzie di adozione internazionali.
Altri loghi pedofili e/o richiamanti organi sessuali usati nella pubblicità, nei cartoni animati Disney, nelle produzioni Hollywood.

Le testimonianze di Corey Feldman, Mel Gibson e Brad Pitt sul dilagare della pedofilia e di riti inneggianti al Male Assoluto ad Hollywood.
Haiti come isola di smistamento del traffico internazionale di bambini.

Il ruolo nel traffico dei bambini della famiglia Clinton.
La “singolare” cerchia di amici di Justin Trudeau.



Difficile credere che il genere umano possa arrivare a tanto.

Ed è altrettanto difficile pensare che i medesimi personaggi sono coloro che in questo momento non solo tengono le redini del mondo.
Ma stanno tenendo sotto scacco l’intera umanità, minacciandone addirittura l’esistenza.

Comprendo ovviamente tutti coloro che dopo la visione di questo episodio si sentiranno persi.
Non crederanno a quello che hanno visto ed alla sua evidenza.

Com’è possibile che personaggi considerati così brillanti, intelligenti ed affascinanti possano arrivare a compiere questi atti così abietti ?
E’ tutta una montatura, una cospirazione !

E si ritireranno verso una confortevole bugia che li farà stare bene.

Solo coloro che in seguito non avranno paura di affrontare la verità alla fine capiranno ed accetteranno i contenuti.
Occorre capire che le metastasi di questo cancro si sono ormai diffuse a tutti i livelli ed in tutti i paesi.
Occidentali, e non.

E’ necessario rimuovere questi personaggi al più presto.
Domani potrebbe già essere troppo tardi.



Bambini Arte Pizza

Attenzione !
La visione di questo filmato può essere realmente traumatizzante nella sua schiettezza nella esposizione dei fatti.
Molto peggiore di quanto chiunque possa semplicemente pensare.
La visione è ovviamente consigliata ad un pubblico non solo adulto, ma soprattutto consapevole.

L’ormai nemmeno malcelato progetto delle elites : normalizzazione della pedofilia e sessualizzazione dei bambini. “Because innocence is sexier than you think…”
Disney Store : le riviste e le boutique per i bambini “sexy”.
Il symposium della Cambridge University in data 4-5 Giugno 2018 : “Liberating the paedophilia” & “Prevalence of paedophilia”, Philip Tromovich.

Politici che si sono espressi pubblicamente a favore della liberalizzazione : Patricia Hewitt, Theresa May, Sheila Jackson-Lee
Nascita dello scandalo Pizzagate : cospirazione o (piuttosto) fatti reali ?
Il “particolare” ristorante/pizzeria di Washington : Comet Ping Pong.

“The suspicion that the elite trafficks babies and children on a large scale to be raped, tortured and killed”.
Ascesa ed importanza mondiale del proprietario del Comet Ping Pong : James Achilles Aelefantis, discendente della famiglia Rothschild (Evelyn Achille de Rothschild).

L’amore di Aelefantis (JimmyComet) per un certo tipo di “arte”.
Il ruolo del suo fidanzato David Broke nella censura delle notizie tramite “Media matters for America” (controllo dei contenuti e censura), finanziata da George Soros.

L’ascesa al potere della famiglia Podesta, Tony e soprattutto John (coordinatore delle campagne presidenziali di Barack Obama e dei Clintons).
“Artisti” moderni : Arrington de Dionyso, Margi Geerlinks, Patricia Piccinini, Biljana Djurdjevic (arredatrice e pittrice degli interni della casa di Tony Podesta), Louise Bourgeois, Kim Noble.

Il significato della “Pizza” : un logo inneggiante alla pedofilia.
Le email compromettenti di Wikileaks riguardanti John Podesta e le sue preferenze sessuali secondo l’handkerchief code.
Lo “slang” utilizzato : pizza=bambino, cheese=bambina, pasta=ragazzo, hotdog=ragazzo, icecream=ragazzo che si prostituisce, walnut=di colore, sauce=orgia, map=seme maschile.

Le email intercettate da Wikileaks ed i nomi coinvolti : Huma Abedin, Barack Obama, John Podesta, Nancy Pelosi, Hillary Clinton, Ben Affleck.
La backdoor del sito Comet Ping Pong violata da Wikileaks ed il suo terribile contenuto.

Il problema della dissonanza cognitiva nello spiegare la verità su fatti “cui non si può credere”. Quindi la gente preferisce credere ad una “confortevole menzogna” piuttosto che una “spiacevole verità”.

L’arresto di Joao Texeira de Faria (John of God, fondatore della Casa de Dom Inácio de Loyola), personaggio famoso sui rotocalchi per essere stato intervistato diverse volte da Oprah Winfrey. Fra i suoi clienti più famosi i Clintons e Naomi Campbell.

Lo strano “suicidio” di Sabrine Bittencourt ed il decesso sospetto di Jenny Moore.

Introduzione allo scandalo del secolo, “The orgy island” di Jeffrey Epstein, e i voli “Lolita Express” cui fra gli altri hanno partecipato i Clintons (26 volte), Barack Obama, Bill Gates, Mark Zuckerberg, Naomi Campbell.



L’ideologia satanica della cosiddetta Cabala si riflette nel voler essere a tutti i costi Dio sostituendo Dio stesso.

Ecco il perchè del suo odio permanente contro il Creatore e la loro volontà assoluta nel voler corrompere il frutto del suo creato, cioè l’Umanità.

Ma in questo modo stanno favorendo la (ri)nascita di una nuova (e molto più intensa) spiritualità individuale.

E queste streghe e stregoni torneranno nel loro luogo natale.
L’oblio assoluto.

Streghe e Stregoni

Una guerra contro il Male
L’ideologia satanica della cosiddetta Cabala si riflette nel voler essere a tutti i costi Dio sostituendo Dio stesso…

Marina Abramovic. Artista contemporanea o strega adepta a riti satanici ?
“A new notion of identity by focusing on confronting pain, blood and physical limits of the body”. Cannibalismo ?

Spirit Cooking (1996) : cene di gala ed “intrattenimento”.
Partecipanti famosi : Debby Harry (Blondie), Lady GaGa, John Podesta.

L’amicizia di Marina Abramovic con Joao Texeira de Faria (John of God) e con la famiglia reale olandese.

Il logo della Pizza indossato dalla ex-regina di Olanda Beatrice (Beatrix Wilhelmina Armgard).

I legami della famiglia reale olandese con i dittatori argentini negli anni ’70-’80. Il matrimonio dell’attuale re di Olanda di Willem-Alexander Claus George Ferdinand van Oranje-Nassau con Máxima Zorreguieta, figlia di Jorge Horacio Zorreguieta Stefanini (1928-2017), politico argentino ministro dell’Agricoltura durante la dittatura di Jorge Rafael Videla.

Dolores Zorreguieta, sorella di Máxima, e la mostra “Love Romance”.

La “catena” di suicidi “della maniglia” ed il significato simbolico : Ines Zorreguieta (sorella di Dolores e Máxima), L’Wren Scott (ex fidanzata di Mick Jagger e soprattutto di Nathaniel Rothschild), Chris Cornell, Chester Bennington (figlio illegittimo di John Podesta ?), Tim Bergling (Avicii), Annabelle Neilson (ex-moglie di Nathaniel Rothschild), Aaron Swartz, Kate Spade (Clinton Foundation), Anthony Bourdain (presentatore che ha pesantemente criticato Hillary Clinton ed Henry Kissinger nel mainstream).

La Chiesa di Satana (che ha come principi ispiratori il satanismo classico, con il celebre simbolo della croce rovesciata, il sangue ed il cannibalismo), fondata da Anton LaVey : fra i suoi adepti Chelsea Clinton, Christian Bale, Kate Perry, Ferras, Rihanna, Jorge Bergoglio (Papa Francesco), Joseph Ratzinger (Papa Benedetto XVI), the Beatles (che già negli anni ’60 utilizzavano simboli occulti del Male) , Philippines de Rotschild, i Clintons, Lady Gaga, Madonna Ciccone, John Podesta.

Il “Cannibal Club“, ristorante in Los Angeles, “specializzati nella cucina di carne umana per clienti altolocati della elite”.

“Arguments against cannibalism are tipically grounded in ignorance, cultural prejudice, and nonosensical spiritual beliefs. We take considerable care to ensure that our meats is produced legally and etically, and derived only from young, healty bodies”. Da arresto immediato…

Moloch/Baphomet/Baal (simbolo satanico per eccellenza), divinità che chiede sacrifici umani di bambini.
L’arco di Baal, eretto a Londra e New York.

Operazione Paperclip. Programma segreto della Joint Intelligence Objectives Agency (JIOA) dove più di 1.600 scienziati, ingegneri e tecnici tedeschi, furono portati dalla Germania agli Stati Uniti ed assunti dal governo statunitense, principalmente tra il 1945 e il 1959. La maggioranza erano ex-membri del partito nazista. Fra gli altri, Adolph Heusinger e Wernher Von Braun.

La cittadina di Bariloche, in Patagonia, rifugio di molti ex-nazisti, fra i quali Erich Priebke (massacro delle Fosse Ardeatine), Reinhardt Kopps, Joseph Mengele (il tristemente noto Dr.Doom), Adolph Eichmann, ed anche località sciistica preferita dalla famiglia reale olandese.

La censura compiuta dal governo olandese nei confronti di Wim Klinkenberg.

I legami della famiglia reale olandese con il regime nazista ed il loro ruolo nella conquista dell’Olanda da parte dei Tedeschi nella Seconda guerra Mondiale.

La “carriera” del principe Bernhard van Lippe-Biesterfeld : affiliato al partito Nazista durante l’invasione dell’Olanda da parte dei Tedeschi, affiliato delle famigerate SS, presidente del Worldwide Fund for Nature (WWF) pur essendo un appassionato cacciatore, tangente da 1.1 milioni di $ da parte della Lockheed Martin per la fornitura di aerei da guerra all’aviazione olandese, fondatore e presidente del gruppo Bilderberg.



In questo momento ci troviamo indubbiamente davanti ad un grande confronto ciclico sulla religione cattolica.

La perdita di fiducia – che diverrà sempre più marcata con il passare dei mesi – nei confronti di tutto ciò che è statale porterà inevitabilmente anche ad un crollo di credibilità nei confronti della Chiesa Cattolica.
Tristemente coinvolta – soprattutto ai suoi vertici – in alcuni dei più grossi crimini compiuti contro l’umanità.

Quindi questi talmudisti/sionisti/satanisti che in questo momento si spacciano come dei semi-dio (ciarlatani che si spacciano da scienziati, professori corrotti che raccontano il falso, incompetenti che sanno solo vendersi bene come immagine) possono continuare a diffondere il loro pensiero assai malato ancora a lungo.
Costoro non credono affatto nella evoluzione ciclica della natura, nè nella spiritualità dell’uomo.

Suppongono che l’uomo debba sempre di più assomigliare ad un robot.

Ma prima o poi la natura si ribellerà.
Ed il ruzzolone sarà drammatico.



Re e Regine

Una guerra contro il Male
Suppongono che l’uomo debba sempre di più assomigliare ad un robot…

Pizzagate come problema globale e non solo uno scandalo made in USA e la definizione internazionale di Pizzagate

Adrenochrome, la “droga delle elite” : utilizzo e produzione, ed Esempi di personaggi che fanno uso di Adenochrome : Johnny Depp, Celine Dion, Kathy Griffin, Marina Abramovic, Tina Turner, Marc Zuckerberg.

Famiglie reali, sceicchi, politici, banchieri, religiosi che accreditano alte cifre nei conti dei sopravvissuti.
Il problema reale : le loro dichiarazioni non vengono mai prese sul serio nè dal mainstream, nè dal pubblico medio che non riesce a credere a storie all’apparenza inverosimili ma che invece hanno un fondamento di attendibilità molto profondo.

Le testimonianze di Anne Marie Von Blijenburg, Toos Nijenuis, Anneke Lucas, Ronald Bernard, Richard Kerr, Gabriel ed Alisa Dearman, Sarah Ruth Ashcroft, Fiona Barnett.
Le dichiarazioni del tristemente noto (e mai creduto) Marc Dutroux e di Robert Mikelsons.

I tristementi noti (ma non ancora svelati del tutto) traffici (ed abuso) di bambini da parte della Chiesa Cattolica.
Il pesantissimo coinvolgimento della intera famiglia reale inglese : l’amicizia del principe Carlo con Jimmy Savile (amico anche di Margaret Thatcher), l’amicizia del principe Andrea con il tristemente noto Jeffrey Epstein (Lolita Express).

Per chi non lo sapesse, ufficialmente Epstein si è suicidato nell’Agosto 2019 (giorno 11). In realtà è praticamente certo che sia stato assassinato, probabilmente da un suo compagno di cella che lo ha avvelenato. Fra i personaggi che hanno visitato la sua isola, ci sono : il principe Andrea, Bill ed Hillary Clinton, John Podesta, James Aelefantis, Marina Abramovic, Tony Blair, Jeff Bezos, Mark Zuckerberg, Eric Schimdt, Bill Gates, Evelyn e Lynn de Rothschild, e moltissime star di Hollywood (ma anche Donald Trump).

Lo strano episodio del ragazzo nudo che cercava di scappare da Buckingham Palace nel Febbraio del 2015. Nessun commento dalla famiglia reale inglese, ovviamente…

Il vestito indossato dalla pricipessa Kate (moglie del principe William) nel 2018 all’annuncio della nascita del terzogenito identico a quello indossato dalla protagonista del film horror Rosemary’s Baby (1968).

Il pesante coinvolgimento del Vaticano nel traffico dei bambini : “The young boy lover”, il tristemente noto simbolo triangolare nella veste di Jorge Bergoglio (Papa Francesco) ostentato in più occasioni durante la Settimana mondiale della Gioventù del 2019 a Panama.

La condanna subita da Joseph Ratzinger (Papa Benedetto XVI) nel 2013 per crimini contro la umanità da parte dell‘ITCSS (International Tribunal into Crimes of Church and State). Le sue dimissioni (e quelle del Cardinale Bertone) del 2013 dipendono da questo.

Il mandato di cattura internanazionale – emesso sempre dall’ITCSS – nei confronti di Jorge Bergoglio per crimini contro la umanità, traffico internazionale di bambini ed omicidio in Argentina.

Altri personaggi sentenziati dall’ITCSS con un mandato di cattura internazionale : la regina di Inghilterra, il marito Filippo (recentemente deceduto), l’ex primo ministro canadese Stephen Harper. Tutti questi personaggi si sono avvalsi della immunità legale concessa dai loro stati di residenza.

Il rapimento e l’omicidio di 50.000 bambini canadesi (nativi) uccisi e le prove a riguardo occultate dalla Chiesa Cattolica canadese, dalla Chiesa Anglicana inglese e dalla famiglie reali inglese ed olandese.

I massacri compiuti negli orfanotrofi scozzesi ed irlandesi e lo scandalo dei bambini deceduti venduti dalle suore inglesi in America.

Le scarpe rosse (indossate dalle elite), “symbols of a bloody martyrdom“.

Il computer portatile di Anthony Weiner ed il suo file “Life Insurance” con 650.000 email

Altri morte sospette di whistleblower : Andrew Breitbart, Beverley Eckert, Natacha Jaett, Seth Rich, Isaac Kappy.



Un’altra testimonianza fondamentale è quella di Ronald Bernard, che in passato è stato un famoso trader per una delle più importanti banche d’affari mondiali e che, al momento di trovarsi davanti alla terribile pratica dell’estrazione dell’Adrenochrome, tracciò una linea di demarcazione, diventando uno fra i whistleblower più famosi.

Queste le sue parole davanti all’International Tribunal for Natural Justice di Londra.

(2-continua)



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page