Una battaglia silenziosa

Pubblicato il 29 Giugno 2019 da Veronica Baker

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla.
Sii gentile. Sempre.

Platone


Una battaglia silenziosa

Una battaglia silenziosa
Combattere contro l’ignoranza di chi non vuole imparare è una battaglia persa…

Combattere contro l’ignoranza di chi non vuole imparare è purtroppo una battaglia persa.

Chi tira le redini della società in cui viviamo vuole che le persone non pensino.
Mettendosi a pensare, molto probabilmente si renderebbero conto dell’assurdità di alcuni fatti che capitano davanti a noi più o meno regolarmente.

Se sei un criminale, truffi, provochi disastri, rubi, uccidi sarai perdonato e da alcuni quasi invidiato.
Se invece hai la “colpa” di essere espressione della imprevedibilità della natura, allora devi essere umiliato, deriso e allontanato.

Si provi ad esempio a pensare anche a chi ha problemi mentali e a come queste persone vengono trattate dalla società.

L’irrazionalità e falsità che ci hanno trasmesso per secoli molti uomini (soprattutto appartenenti a qualche potere religioso) ha avuto come risultato finale il propagarsi di questi insani effetti sulla società.

Non il rispetto gli uni con gli altri.
Ma l’odio per il diverso.
In nome di una generalizzata omologazione alla massa.

Ci vorrà ancora del tempo per fare accettare alle persone il fatto che è meglio volersi bene piuttosto che odiarsi.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page