Troppa informazione è dannosa

Pubblicato il 22 Marzo 2019 da Veronica Baker

Per avere in mano la propria vita, si deve controllare la quantità e il tipo di messaggi a cui si è esposti.

Chuck Palahniuk


Troppa informazione è dannosa
L’informazione è dannosa…

Molti operatori finanziari leggono e si informano da mattina a sera.

Ma l’informazione è dannosa.
Statisticamente dato il seguente campione di investitori :

Coloro che ricevono informazioni di diverso genere oltre all’andamento delle quotazioni.
Coloro che ricevono esclusivamente l’andamento delle quotazioni senza sapere niente del titolo, indice, cambio, o materia prima (nemmeno il nome).

Chi utilizza il secondo metodo ha risultati assai migliori dei primi.

Un fatto di psicologia comportamentale stabilito.

Le informazioni sono semplicemente dannose, distraggono e confondono le idee.

Troppa informazione è dannosa

Osservare le quotazioni pure e semplici è il sistema che è statisticamente dimostrato funzionare meglio.



44


You cannot copy content of this page