Suono e vibrazione delle cellule

Pubblicato il 25 Aprile 2022 da Veronica Baker

A questo punto è lecito porsi una domanda.
Che danni può provocare la tecnologia 5G  ad un sistema così delicato come il corpo umano ?

Veronica Baker


Suono e vibrazione delle cellule

Le nostre cellule, incluse le cellule staminali, oscillano di continuo, producendo segnali meccanici, a volte sonori, elettrici e luminosi.
Le cellule sono anche in grado di “sentire” questi segnali, come una sorta di codice capace di cambiare il loro destino.

Possiamo convogliare vibrazioni meccaniche e luce in modo da attivare le cellule staminali in ogni tessuto del corpo, stimolando il nostro potenziale di auto-guarigione.
Una medicina rigenerativa non più basata sul trapianto di cellule.

“Suono, colore e movimento sono da sempre gli strumenti della nostra espressione artistica : l’Arte può parlare alle dinamiche più profonde della nostra biologia”.

Il Prof. Carlo Ventura – Ordinario di Biologia Molecolare presso la Scuola di Medicina dell’ Università di Bologna – ha studiato i meccanismi molecolari che regolano l’omeostasi della cellula miocardica in condizioni normali e patologiche, il differenziamento cardiaco e vascolare di cellule staminali, e come massimizzare tali processi differenziativi ed aumentare la cardiogenesi staminale.

Inoltre ha scoperto come stimoli fisici, campi magnetici pulsati a frequenza estremamente bassa, campi radioelettrici e la vibrazione meccanica – inclusa quella sonora – siano in grado di modificare sostanzialmente il destino cellulare.

Questi studi hanno dato impulso alla “meccanobiologia“, portando strategie innovative di “Medicina Rigenerativa” basate sulla stimolazione del nostro intrinseco potenziale di auto-guarigione così da riprogrammare le cellule staminali già residenti all’interno di ogni tessuto del corpo senza più procedere al trapianto.



Come è possibile notare, esistono già tecnologia e studi scientifici praticamente sconosciuti alla gente comune, dato che il mainstream proprio non ne parla.

Suono e vibrazione delle cellule
A questo punto è lecito porsi un’importante domanda…

In fondo siamo una “macchina elettromagnetica” : ogni singola nostra cellula è viva ed indipendente, suscettibile a frequenze o vibrazioni.

Il Prof. Carlo Ventura ha infatti prodotto cellule cardiache da cellule staminali del grasso addominale tramite l’utilizzo delle giuste frequenze.

A questo punto è lecito porsi una domanda.
Che danni può provocare la tecnologia 5G  ad un sistema così delicato come il corpo umano ?

E’ abbastanza ovvio che al WEF conoscano perfettamente che attaccando prima il DNA con i ben noti veleni e poi la biologia elettromagnetica cellulare con la tecnologia 5G (e non voglio parlare di tutti gli altri effetti collaterali su cui sono stati scritti fiumi di inchiostro) sia possibile depopolare velocemente il pianeta Terra senza che quasi nessuno riesca a correlare direttamente i due fenomeni.

Perchè per affrontare la “questione” della Vita umana occorre avere acquisito nel corso degli anni una preparazione multi-disciplinare, dato che occorre approfondire numerose tematiche.

Ma alla fine si può acquisire un quadro completo.

Sull’efficacia del metodo vibrazionale si potrebbe discutere per ore, spaziando dal campo medico a quello fisico, da quello esoterico a quello magico, fino a quello religioso.

Sono tutti approcci osteggiati dalla scienza “ufficiale”.
Ma funzionano, lo so per esperienza.

Come i famosi Protocolli di Zion, non sono veri, lo dicono “tutti”.
Ma l’Agenda prosegue indisturbata.




You cannot copy content of this page