Dateci un taglio…

Pubblicato il 22 Marzo 2010 da Veronica Baker

Ogni giorno la masturbazione affligge una moltitudine di persone che vorrebbero liberarsi di questo ingombrante fardello ma non sanno come fare.

Le cause sono molteplici : la solitudine, la mancanza di un partner fisso con cui dar sfogo ai più biechi istinti sessuali, la noia, la dipendenza dai siti porno.

Tempi addietro, si attribuivano a questa sinistra pratica, le malattie più disparate.

Ora sappiamo che non è così, tuttavia la masturbazione provoca severi disturbi alla vita sessuale e soprattutto alla vita sociale dell’individuo .

Spesso capita infatti, che le persone avvezze a masturbarsi spesso ( anche più volte al giorno ! ) non abbiano una normale vita sessuale nè di relazione con le altre persone.

Questo abominio, alla lunga, genera un circolo vizioso:

  • Meno ho la possibilità di scopare, più mi masturbo.
  • Più mi masturbo, meno avrò occasioni di fare l’amore in futuro.

Dunque diventa importantissimo smettere di masturbarsi.

Liberarsi di questa terribile afflizione non è affatto difficile come sembra.

Ecco le regole:

  • Cercare di non stare troppo tempo da soli,sopratutto davanti al computer
  • Trovatevi qualcuna con cui passare ore liete
  • Se per forza passate tanto tempo al computer da soli, trovatevi interessi alternativi :  social networking, scrivete su un blog….

Masturbarsi è inutile.

Provate a pensare alla sensazione che vi prende subito dopo.

Non è senso di colpa.

E’ la consapevolezza di avere appena fatto qualcosa di totalmente inutile…….

Se non avete una ragazza e passate del tempo a masturbarvi da soli, impiegate quel tempo nella ricerca di una ragazza che vi masturbi….

Anche se non la troverete subito, almeno avrete la mente impegnata nel realizzare qualcosa di positivo per la vostra misera – fino ad ora –  vita :

  • Se avete più di 20 anni e ancora vi masturbate sistematicamente, è il momento che vi diate una mossa per smettere.
  • Se ne avete più di 30 il vostro caso è molto grave.
  • Se ne avete più di 40 non vi resta che vergognarvi .

Siate sinceri con voi stessi: masturbarvi finora non vi ha portato alcun vantaggio. Difficilmente ve ne porterà in futuro.

Masturbarsi è da sfigati.

Provate a raccontare delle vostre performance autoerotiche ad amici, colleghi, parenti, nel migliore dei casi vi compatiranno schifati…..

Dateci un taglio…

Se riuscite a metterle in pratica questo metodo finirete presto di masturbarvi e scoperete molto di più.

Se sei giù perchè ti ha lasciato
Se per lei sei un uomo sbagliato
Se non sei mai stato un artista
O non sai cos’e’ una conquista

Se per lei sei stato un amico
Se non hai lo sguardo da fico
Se non vuoi restare da solo
Vieni qui e fatti un regalo.

Comprami,
Io sono in vendita
E non mi credere irraggiungibile

Ma un po’ d’amore, un attimo,
Un uomo semplice
Una parola, un gesto, una poesia,

Mi basta per venir via

Felicità
E’ una canzone pazza che cantare mi va
Una musica che prende e che ballare mi fa

Se non sai da un film a colori
Portar via le frasi agli attori
Se per te il sabato sera
Non c’e’ mai una donna sicura

Se non hai sulla tua rubrica
Una che sia piu’ di un’amica
Se non sai andare lontano
Dove non ti porta la mano

Comprami,
Io sono in vendita
E non mi credere irraggiungibile

Ma un po’ d’amore, un attimo,
Un uomo semplice
Una parola, un gesto, una poesia,

Mi basta per venir via

Felicità
E’ una canzone pazza che cantare mi va
Una musica che prende e che ballare mi fa

Felicità
E’ una canzone pazza che cantare mi va
Una musica che prende e che ballare mi fa.

You cannot copy content of this page