Sentenza tribunale Alberta : il virus truffa non esiste !

Pubblicato il 7 Agosto 2021 da Veronica Baker

Continuità in innumerevoli circostanze della farsa con la tragedia.
O forse la farsa non è se non estrema risorsa di considerare la tragedia.

Francesco Burdin


Sentenza tribunale Alberta : il virus truffa non esiste !

Sentenza tribunale Alberta : il virus truffa non esiste !
Lo stato dell’Alberta è stato costretto ad annullare TUTTE le restrizioni…

Patrick King ha rappresentato se stesso in tribunale dopo essere stato multato di 1200$ per aver protestato contro il “virus truffa”.
Ed ha vinto la causa.

Ha emesso un mandato di comparizione al Ministro Provinciale della Sanità per avere la prova che il cosiddetto “virus” esistesse davvero.

E sono stati costretti ad ammettere che non avevano alcuna prova.
Il virus non è mai stato isolato.

E quindi il governo non aveva basi legali per imporre nessuna delle restrizioni punitive che hanno inflitto alla società.

Come conseguenza di tutto questo, lo stato dell’Alberta è stato costretto ad annullare TUTTE le restrizioni : le cosiddette mascherine, il distanziamento sociale e soprattutto i “vaccini”.

Ricordo che lo stato dell’Alberta era uno dei target più importanti del WEF di Klaus Schwab, essendo uno dei principali produttori di petrolio mondiale.

Secessione dal Canada in arrivo per l’Alberta ?

Patrick King ha mostrato il modello da seguire in tutto il mondo.

Ecco la trascrizione della intera causa.

***Aggiornamento Domenica 8 Agosto : secondo la “prestigiosa” (si fa per dire) agenzia di stampa Reuters, questa sentenza non esisterebbe e sarebbe una fake news.

Ovvio che Reuters smentisce, ma cosa vi aspettavate ?
Al di là del fatto che chiunque dovrebbe avere capito ormai da almeno un anno e mezzo che tutto ciò che arriva dal mainstream è spazzatura e nulla più, faccio ancora la seguente domanda :

Quale paese lo ha isolato, purificato e caratterizzato ?
Nessuno.

Già diversi ministri della salute mondiali (uno a caso, l’Argentina), a precisa domanda a bruciapelo (in pratica la medesima posta da Patrick King nella sua causa e che non è altro che quella riportata qui sopra) ha riposto :

“Non esiste”

Ed alla ovvia successiva domanda :

E allora contro cosa si “vaccina” la gente ?

La risposta laconica è stata :

“Non lo so”

Sul resto, per chi vuole capire ed approfondire la questione (non mi interessa per nulla convincere alcuno eh, io faccio solo il mio lavoro di ricercatrice autonoma e sono giornalmente a contatto con medici e ricercatori veri e non da talk show), consiglio di farsi una idea leggendo ad esempio questo mio post.

Se vi aspettate che i giornali del mainstream, i fact-checkers (che termine del kazz, nemmeno si sono presi la briga di trovarne uno in italiano) e compagnia cantante vi diano il via libera per sdoganare il tutto…campa cavallo, che l’erba cresce !

Se poi non sapete più nemmeno usare la vostra testa, beh che dire…hanno davvero già raggiunto lo scopo finale.***



44


You cannot copy content of this page