Satori

Pubblicato il 29 Giugno 2022 da Veronica Baker

Sei il sognatore che sogna il buio
e quello che porta la luce.

Sei il tentatore ed insieme il salvatore.
E’ questo che scoprirai, se già non l’hai scoperto.

Paul Ferrini


Satori

Un vecchio maestro zen, un giorno d’inverno, in un tempio di montagna, si rivolse al suo discepolo :

“Ho molto freddo.
Per favore, riattizza il fuoco.”

Il discepolo osservò :

“Ora non c’è più nessun bagliore, il fuoco è morto.
Nel camino non c’è altro che cenere.”

Il maestro si avvicinò, rimestò la cenere con le dita e, solo in fondo, trovò una piccola brace rossa.

Si rivolse al discepolo e gliela indicò :

“Guarda qui, vedi, qui c’è una piccola luce.”

La rianimò soffiandoci sopra e la fiamma riemerse vivace.


Satori


Allora il discepolo raggiunse il satori.

Autore : Taisen Deshimaru


BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page