Ritiro fiale Moderna, un teatrino creato ad arte

Pubblicato il 27 Agosto 2021 da Veronica Baker

La vanità dell’uomo preferisce che la sua vita diventi piuttosto tema d’una tragedia che d’una farsa.

Stanisław Jerzy Lec


Ritiro fiale Moderna, un teatrino creato ad arte

Ritiro fiale Moderna
Altro studio effettuato da un ricercatore indipendente – il Dr. Robert O. Young – che ha confermato tutti i risultati trovati nelle analisi preliminari…

Alla fine tutti saranno costretti ad ammettere che qui, quelli di noi che hanno avuto ragione sin dal primo giorno, non hanno i cosiddetti titoli “certificati” con pomposi master post-dottorato, ma al massimo una banalissima “laurea”.

E tutti i “grandi” medici, i “grandi” biologi….della menzogna finiranno nel ridicolo più assoluto.

Ed in realtà già lo sono, dal momento che continuano a negare all’infinito.
Passerete ben presto dall’apparire come medici e biologi ignoranti, ad essere considerati bugiardi e traditori del popolo.

Ovviamente non occorre generalizzare perchè non tutti stanno seguendo questo macabro circo….ma sono ancora troppi, ed i loro nomi e cognomi sono ormai conosciuti da tutti.
Anche perchè non sanno fare altro che apparire in TV e dare interviste come se fossero delle star di Hollywood, sparando solo delle stronzate antiscientifiche come vere e indiscutibili.

Oltre a bloccare, censurare, mettere a tacere e calunniare coloro che espongono la verità e la discutono con prove reali.
E non con elucubrazioni immaginarie di scienziati corrotti che hanno solo venduto l’anima ad un sistema medico eugenetico e iatrogeno.

Ed attenzione !
Perchè la notizia del giorno riguardante il ritiro delle fiale di Moderna potrebbe essere (anzi, a mio parere sicuramente lo è) una fake news.

Una strategia per innalzare del polverone sul grafene e poi ad esempio poter affermare che il magnetismo non è dovuto al grafene, ma a “quest’altro motivo”.

E poi vengono “da un cattivo stato di fabbricazione in Spagna”.
Proprio il paese da dove è stato scoperto per primo la presenza di grafene nei “vaccini”.

Guarda cosa dice Robert W. Malone, un “pioniere” nell’invenzione e nello sviluppo dei vaccini mRNA, sul suo feed di Twitter :

Maggiori dettagli sul problema della contaminazione delle particelle di Moderna.
Sulla base dell’esperienza passata, è probabile che si tratti di schegge di vetro o di detriti fermati, ma questo dovrebbe aiutare ad andare in fondo all’ipotesi del grafene.

Ho fiducia nei giapponesi.

Qualcuno può chiedere al Dr. Malone come delle “schegge di vetro” possano essere finite nelle fiale di Moderna, e soprattutto come queste possano avere proprietà magnetiche ?
Da quando in qua il vetro sarebbe magnetico ?
Esiste qualche studio scientifico a riguardo ?

Inoltre dal dizionario della lingua italiana,

Detrito : un termine che si riferisce alla materia inutile o al residuo lasciato dalla decomposizione di una cosa solida in particelle. Frammento di materiale che risulta da un processo distruttivo.

Qualcuno sa come sia finito il detrito nelle fiale di Moderna, in quale materia solida si sia decomposto e come abbia potuto quindi acquisire proprietà magnetiche ?

Ci sono studi su questo ?
No, ovviamente.

E’ ancora una volta solo ciarlataneria antiscientifica per ingannare la gente.

Ed infatti traducendo dal giapponese la notizia ufficiale, la farsa prende ancora più corpo, ecco alcune “perle” :

“Un farmacista della prefettura di Saitama che ha trovato un oggetto estraneo in un vaccino per un nuovo ceppo di coronavirus a Moderna ha testimoniato su NHK che l’oggetto estraneo era “una particella nera di meno di un millimetro di dimensione che poteva essere vista visivamente nel vaccino bianco torbido.”

“Il 13 di questo mese, il signor Kiminori Ishii, farmacista e capo della Divisione Affari Farmaceutici della Prefettura di Saitama, che ha scoperto la sostanza estranea, ha esaminato visivamente 290 contenitori usati in un sito di vaccinazione a Urawa Ward, Saitama City, e ha confermato la presenza di sostanze estranee in quattro…”

“Quando abbiamo scosso il contenitore e mosso la sostanza chimica, questa si è mossa leggermente con essa, quindi abbiamo confermato che si trattava di una sostanza estranea…”

“La società farmaceutica statunitense Moderna ha detto: “Abbiamo ricevuto rapporti che alcuni dei vaccini spediti in Giappone contengono particolato nei contenitori. Crediamo che la contaminazione possa essersi verificata durante il processo di produzione nel nostro stabilimento in Spagna. Ad oggi, non sono stati identificati problemi di sicurezza o efficacia. Continueremo a indagare sulla questione in collaborazione con le autorità competenti”, ha detto la società.”

Cioè, hanno trovato : nanoparticelle, magnetiche, nere, sottili e piatte…in fiale ?
Bene, io che un po’ mastico lo spagnolo, so che esiste un detto che dice più o meno :

Bianco ed in bottiglia…e non è il latte…
A voi l’interpretazione…

Questo è un teatrino preparato ad arte dai soliti noti per ingannare ancora una volta il popolo e nel contempo gettare discredito sui ricercatori spagnoli, che – guardacaso – sono coloro che hanno per primi scoperto la presenza del grafene…

E naturalmente, delle decine di migliaia di decessi in tutto il mondo in questo genocidio contro la umanità – di cui solo una minima parte è riportata in questa pagina della vergogna – nessuno ne parla…



44


.

You cannot copy content of this page