Retrocessione annunciata

Pubblicato il 6 Dicembre 2011 da Veronica Baker

Il piano di austerity , pardon impoverimento collettivo, votato in Italia ha avuto l’ovvio beneplacito da parte dei mercati , ed anche gli USA ovviamente non hanno fatto eccezione : Nasdaq +1.08%, S&P 500 +1.03%,Dow +0.65% , nonostante gli importanti dati macro deludenti  ( ISM a 52 in calo rispetto ad Ottobre e soprattutto ben sotto il consensus a 53.9 ) .

Ma sappiamo che ora come ora non li guarda proprio nessuno , sono importanti solo le barzellette provenienti Standard and Poor ( = your life in a nutshell ) , che puntuale più di un orologio a cucù sfizzero ha nella sessione pomeridiana dichiarato che ha messo in outlook negativo le 6 economie europee che godono ancora del triplo rating AAA ( = fate come vi diciamo oppure sono c…i vostri in futuro  ).

Ma il tono dei mercati a mio avviso è cambiato, e parecchi indici mondiali hanno già girato in questi giorni in fase bull : vedremo cosa succederà .

Sul fronte societario, comico notare che dopo il +10% di ieri basato sul nulla assoluto ( o meglio, non proprio, come vedremo , spike in bear market significa bad news in arrivo e quindi ricoperture ) è arrivata l’ennesima bocciatura ( da parte sempre di S&P, naturalmente )  per Finmeccanica ( ed a dire il vero pure per Edison ) , che ora oltre ad un outlook negativo ( ma ci voleva S&P a dirlo, visto l’ultima disastrosa trimestrale e le gli scandaletti tangentari ? ) ora ha un rating BBB- : stanno preparando la terra di conquista per i loro fidi alleati al 200 di West Street .

Da segnalare in Europa le difficoltà di cassa per le società energetiche ( minor consumo energia elettrica = pesantissima recessione alle porte ) : oltre alle difficoltà di Edison, i krukki di RWE stanno pensando ad un aumento di capitale da 2.1 Mln di € , mentre i francesini di Veolia di vendere quote strategiche dei loro asset per 5Mln di € ).

Nella notte Nikkei in calo ( -1.39% ), anche qua difficile prevedere l’andamento futuro .

You cannot copy content of this page