Qualcuno ha ancora il coraggio di negare ?

Pubblicato il 28 Agosto 2021 da Veronica Baker

Il terrore continua a essere usato dai regimi totalitari anche quando ha già conseguito i suoi fini psicologici : l’aspetto veramente spaventoso della faccenda e che regna su di una popolazione completamente soggiogata.

Hannah Arendt – Le origini del totalitarismo


Qualcuno ha ancora il coraggio di negare ?

L’argomento del video che proporrò in seguito è particolarmente importante, direi vitale.
E’ un rapporto di medici francesi che stanno confrontando il sangue di persone “normali” – quindi “NON vaccinate” con quello di persone a cui è stato iniettato il cosiddetto “vaccino” Pfizer.

La presenza di fibre luminose è chiaramente visibile in queste immagini.

Inoltre, il medico ad un certo punto testualmente afferma :

“Il sangue delle persone “vaccinate” coagula facilmente ; e prelevare campioni di sangue non è facile, nemmeno dalle dita”.

Tutti i medici francesi (ma presumo di tutto il mondo) sono stati esplicitamente istruiti a non dare alcuna informazione riguardo coloro che muoiono a causa del “vaccino”, ma solo a “bruciarli”. 

Ma alcuni di loro stanno coraggiosamente disobbedendo e conducendo un’indagine indipendente.

I coaguli di sangue nel cervello di una persona morta a causa del “vaccino” Pfizer possono essere visti alla fine del film.

Ovviamente chi segue questo mio blog conosce fin troppo bene la verità (ancora troppo scomoda per molti) :

E’ stato dimostrato scientificamente che COVID è un nome camuffato per non mostrare la triste verità dei fatti (sindrome da radiazione acuta).

Ed ora si comprende anche il perchè tutti gli operatori sanitari indossavano tute bianche anti-radiazione (la scusa era che si doveva avere a che fare con un “virus” sconosciuto e quindi potenzialmente “letale”), come se dovessero soccorrere persone colpite da radiazioni nucleari ionizzanti.

Senza contare che le autopsie – ovviamente sempre vietate dai governi mondiali con motivazioni ridicole ma che a questo punto hanno ancora di più senso – avrebbero mostrato immediatamente la verità dei fatti.



Inoltre stanno arrivando le analisi del cosiddetto “vaccino” del marchio Chiromas (quello utilizzato in Spagna nella massiccia campagna anti-influenzale del 2019).
Il Chiromas ®.

Copio ed incolla quello che scrivevo lo scorso 31 Luglio :

Un fatto particolarmente importante perché questo “vaccino” è quello che è stato citato nello studio del cosiddetto rapporto Barbastro (per chi fosse interessato, può scaricare il documento – ovviamente in lingua spagnola – qua nel mio sito internet).

E’ stata dimostrata l’esistenza di un alto ed inusuale tasso di mortalità a causa della cosiddetta “pandemia” di “COVID-19” dopo il processo di “vaccinazione” antinfluenzale con Chiromas.

Un “vaccino” che è stato (ed è tuttora) iniettato specialmente, o quantomeno raccomandato, per le persone oltre i 65 anni di età.

In particolare quelle che sono nelle case di riposo.

Qualcuno ha ancora il coraggio di negare ?
Qualcuno ha ancora il coraggio di negare che tutto quello che stiamo vivendo su scala mondiale NON sia altro che un GENOCIDIO di massa ?

Tutti sanno cosa è successo in tali case di riposo : dalle 50 alle 100 morti al giorno (per ogni casa di riposo !), ovviamente a causa della irradiazioni ionizzanti delle antenne 5g.

E naturalmente già un mese fa i ricercatori iberici erano certi che avrebbero trovato dell’ossido di grafene nel cosiddetto Chiromas ®.
Tuttavia, queste ipotesi devono ancora essere confermate con la microscopia ottica, con quella elettronica e, quando possibile con la spettroscopia (non appena avrò i risultati “ufficiali” li pubblicherò immediatamente).

Qualcuno ha ancora il coraggio di negare che tutto quello che stiamo vivendo su scala mondiale NON sia altro che un GENOCIDIO di massa ?

Ed inoltre, lo ripeto ancora per l’ennesima volta :

Tutto questo spiega (anzi ne sono certa, ho già ricevuto SEGNALAZIONI a riguardo)  il perchè anche in Italia – come già scrissi a metà di marzo 2020 – nelle zone dove sono state fatte campagne a tappeto del vaccino influenzale 2019 ci siano stati un numero insolitamente alto di decessi – soprattutto fra gli anziani –  nella popolazione, come ad esempio nella Bergamasca).

Ed ancora :

Qualcuno dei cosiddetti “medici” mi sa spiegare il perchè anche in Italia ci sono situazioni (di cui volutamente NESSUNO vuole parlare) in cui senza avere fatto nè tamponi nè avere avuta alcuna inalazione del VELENO sono presenti EVIDENTI sintomi di braccia e corpo magnetico, ma solo per avere inoculato (in buona fede, su vostro consiglio) il vaccino anti-influenzale 2019 che presumibilmente (anzi SICURAMENTE) conteneva grafene esattamente come l’omologo spagnolo (e presumo in tutto il lager dell’UE) ?

Ma voi medici, infermieri (lasciamo stare i politici canaglia), grandi imprenditori, giornalisti, personaggi dello spettacolo…NON vi vergognate di guadagnare soldi sporchi che GRONDANO il sangue delle persone che state uccidendo giorno dopo giorno ?

Non avete un solo briciolo di COSCIENZA ancora dentro di voi ?
Riuscite ad addormentarvi alla notte quando andate a letto ?

Oppure siete già dei robot senza CUORE e soprattutto senz’ANIMA ?



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page