Portami tante rose…

Pubblicato il 17 Marzo 2021 da Veronica Baker

La vita non dovrebbe essere stampata su una banconota.

Clifford Odets


E’ noto come ormai a partire dal 2014 – anno in cui è stato inaugurata dalla BCE l’era dei tassi di interesse negativi – l’Europa abbia distrutto il suo mercato obbligazionario.
Esattamente come già in precedenza il Giappone.

La maggioranza dei governi mondiali – con a capo la strafallita Unione Europea – a partire dallo scorso Gennaio 2020 sono kaputt.
Finiti, falliti.
Non possono più continuare a vendere il loro debito a tassi di interesse sotto lo zero.

Questo è il vero motivo – che segnalo ormai da Gennaio dell’anno scorso, ma concetto che reitero continuamente dal 2014 – per cui la agenda globalista ha avuto quest’anno una forte accelerazione.

Il vero problema (per i mondialisti) è che troveranno una forte resistenza interna negli USA.

Portami tante rose…

Portami tante rose...
Oltre il 60% dei dollari cartacei (circa 500 Miliardi di $) sono al di fuori degli USA, generalmente usati come valuta alternativa….

La vera battaglia inizierà quando parleranno di digitalizzazione del Dollaro.
E qui gli scontri diventeranno ferocissimi, perché gli Stati Uniti – al contrario dell’Europa o del Giappone – non possono passare ad una valuta digitale così facilmente.

Prima di tutto, oltre il 60% dei dollari cartacei (circa 500 Miliardi di $) sono al di fuori degli USA, generalmente usati come valuta alternativa.
D’altra parte sono da sempre la valuta di riserva mondiale.

Storicamente le banconote USA sono utilizzate come la copertura n. 1 contro qualsiasi crisi valutaria.
Non solo in Europa, ma soprattutto in Asia.

Il motivo è che al contrario di ogni altro paese mondiale, gli Stati Uniti non hanno mai annullato alcuna propria banconota nella storia.

Quindi per esempio una banconota da 100 $ del 1934 ha ancora un pieno corso legale.
E può essere utilizzata in ogni momento.

Un fatto che non è mai successo in nessuna nazione europea.
Si pensi che nel 1934 il Tesoro USA ha stampato banconote da $1.000, $5.000 e persino $10.000.

E tuttora hanno ancora corso legale.

Non sarà per nulla semplice per gli USA adottare una moneta digitale.
E nella migliore delle ipotesi sarà un sistema cosiddetto a due livelli (digitale/cartaceo).

Non potranno mai del tutto eliminare le banconote.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page