Nostradamus Attali

Pubblicato il 10 Ottobre 2021 da Veronica Baker

Le elite politiche sono malate.

Jacques Attali


Nostradamus Attali

Il famigerato Jacques Attali  – un personaggio fondamentale, dato che da sempre è considerato sia padre della UE, sia soprattutto il megafono nell’UE dei talmudisti/sionisti/satanisti – in questo video del 3 Novembre 1979 parla già di un Pass Sanitario e delle sue funzioni di limitazione della libertà.



Un vero e proprio “gufo porta-sfiga”, che affermò queste profetiche parole in occasione dell’uscita del suo libro “L’ordre cannibal” (L’ordine cannibale) evoca sin da allora l’evoluzione dell’uomo verso il transumanesimo, che lo trasformerà in un oggetto man mano che le mutazioni avranno luogo.

Nel mondo in cui i talmudisti stanno preparando per noi tutto sarà un’illusione, ogni senso della realtà e della verità sarà considerato obsoleto.

E’ necessario al più presto comprendere che non hanno limiti, ed i loro progetti stanno accelerando in modo esponenziale.
Ma ciò che è interessante è che più i loro progetti avanzano, più si rivelano alla luce del sole.

Ma questo non è un motivo per lasciarli agire indisturbati.
Non aspettate che i robot di Klaus Schwab vengano a prendervi a casa per capire che la situazione è seria.



D’altra parte Attali è sempre stato molto informato sugli sviluppi di questo progetto che oramai è proprio davanti a noi.

Infatti nel 1981 il medesimo Jacques Attali, in una intervista data a Michel Salomon, aveva affermato proprio queste parole :

“In futuro si tratterà di trovare un modo per ridurre la popolazione.
Cominceremo con i vecchi, perché appena superano i 60-65 anni, le persone vivono più a lungo di quanto producono e costano caro alla società.

Poi i deboli, poi gli inutili che non contribuiscono alla società, perché ce ne saranno sempre di più, e infine gli stupidi. (…)

(…)Troveremo qualcosa o la provocheremo, una pandemia che prende di mira certe persone, una crisi economica reale o no, un virus che colpirà i vecchi od i grassi, non importa, i deboli soccomberanno, i paurosi e gli stupidi ci crederanno e chiederanno di essere curati.
Nel frattempo ci saremo preoccupati di fornire il trattamento, un trattamento che sarà la soluzione FINALE.

La selezione degli stupidi si farà da sola : andranno al macello da soli”.



Jacques Attali natualmente è da me sempre conosciuto – ma da sempre mai creduta o quasi dalla gente “non risvegliata” – come un vero e proprio portavoce delle élite talmudiste che operano nelle alte sfere sataniche.



Ed infatti ha sempre invariabilmente “annunciato” diversi eventi che hanno già avuto luogo.

I seguenti sono estratti dal libro da lui pubblicato nel 1998 “Dictionnaire du XXIe siècle” (Dizionario del XXI secolo).
Ascoltate bene.



Tutto questo non lascia alcun dubbio sulla pianificazione degli eventi attuali, dato che queste parole descrivono esattamente ciò che ci sta succedendo oggi.

La elite massonica/satanica/sionista che sta dietro al cosiddetto “sistema” necessita del consenso popolare al progetto che sta mettendo in piedi.

Ed è per questo che personaggi come Jacques Attali, Klaus Schwab, Bill Gates affermano chiaramente in pubblico i loro piani attraverso conferenze, video e libri.

Sanno che le cosiddette pecore d’allevamento (in questo momento ad esempio i cosiddetti CoVidioti) sono state talmente lobotomizzate che non andranno mai a cercare informazioni da sole.

Ed anche quando vengono messi di fronte a queste informazioni, o le rifiuteranno per paura di mettere in discussione le loro miserabili vite, od accetteranno il loro status di docili schiavi per paura di perdere le loro comode vite.

In poche parole, la dissonanza cognitiva cui sono state sottoposte non gli permetterà mai di ribellarsi al sistema.


Ed altri che sono in attesa di avvenire, e che sono stati “predetti”.
Guardate il suo nome e la sua faccia, probabilmente la vedremo sempre più spesso nei media: è Audrey Tcherkoff.

E’ una candidata alle elezioni presidenziali francesi del 2022, in Italia per ora non la conosce nessuno, ma iniziate a guardare la sua faccia.
I globalisti cambiano sempre la confezione ed il brand per addormentare le masse, ma come al solito dietro è sempre la stessa.

“Vedo, prevedo, stravedo…” che vincerà le elezioni (Veronica in versione Nostradamus).

Ha già avuto diversi incontri con “tappo” Macron ed (ovviamente) Attali, ha scritto un libro che potrebbe essere una sorta di programma presidenziale “Manuel pour une sortie positive de la crise” (Manuale per una uscita positiva dalla Crisi).

Un film già proiettato più volte su questi schermi.
È giovane, madre, femminista e molto determinata.

Senza contare che Jacques ha già annunciato che nel 2022 il presidente della Repubblica francese sarà una donna…




In alternativa, in Francia c’è sempre la donna per tutte le stagioni, cioè Marine LePen.

È ora che tutti i cittadini europei – e mondiali – comprendano che i politici sono solo marionette di una cabala sionista/talmudista/satanista molto più potente.

Quale delle due sottomesse al Nuovo Ordine Mondiale sarà spinta dal sistema ?
Risposta poco importante.
Il piano continuerà in ogni caso…



A questo punto non ci sono più dubbi riguardo Jacques Attali.
La prima ipotesi poco probabile è che sia dotato di poteri magici come il ben noto Nostradamus.

La seconda che abbia accesso da sempre al piano talmudico/massonico dell’Ordine Satanico di B’nai B’rith (בני ברית, dall’ebraico : “Figli del Patto”) che è la più antica organizzazione ebraica ancora attiva nel mondo.



Quale delle due possibilità ?
Direi la seconda, dato che ha ripetutamente dimostrato il suo amore incondizionato per Israele, dato che – ovviamente – fa parte lui stesso di quest’ordine che non deve essere mai menzionato.

Nel video che segue Jacques Attali spiega con la massima calma che Gerusalemme un giorno deve essere la capitale del cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale :

“Possiamo immaginare, sognare che Gerusalemme diventi la capitale del pianeta che un giorno sarà unificato intorno ad un governo mondiale.
È un bel posto per un governo mondiale”.

Questo dimostra che questo cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale è un piano massonico/sionista, e non solo un piano pianificato da élite satanico/megalomani che bramano il potere.
Poiché l’aspetto talmudico è parte integrante del progetto oscuro.

Per chi non lo sapesse ancora, Jacques Attali è il portavoce del cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale in Francia, e le sue parole vanno intese in termini di pianificazione e non di previsione nei tempi.



Nostradamus Attali


You cannot copy content of this page