Nessuna crisi (a Berlino)

Pubblicato il 30 Marzo 2020 da Veronica Baker

Un agricoltore, il cui grano vinceva sempre il primo premio alla fiera regionale, aveva l’abitudine di dividere i semi migliori con tutti i contadini del vicinato.

Quando gli chiesero perché, egli rispose:

Il vento solleva il polline e lo trasporta da un campo all’altro, perciò se i miei vicini coltivassero un grano di qualità inferiore, l’impollinazione crociata impoverirebbe la qualità del mio raccolto.

Ecco perché ci tengo che essi piantino solo i semi migliori.
Tutto ciò che diamo agli altri lo diamo a noi stessi.

Anthony De Mello – La preghiera della rana”


Nessuna crisi (a Berlino)

Nessuna sorpresa (per me) nel vedere e sentire tutto questo.
Ringrazio Billy per averlo pubblicato e divulgato pubblicamente.

E’ da due mesi che sto insistendo che il mondo intero sta vivendo una vera e propria pazzia collettiva sicuramente pianificata da anni.

Ma prima o poi qualcuno sicuramente pagherà per tutto questo.

Perchè se è vero che non ci sono prove che supportino l’esistenza del Destino, allo stesso tempo mi è davvero difficile non pensare che non esista un Karma.

Le buone azioni portano sempre al bene.
Le cattive azioni al male.
E tutte le azioni (volute) dell’uomo avranno sempre inesorabilmente conseguenze.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page