Moltiplicatori viventi di frequenze ?

Pubblicato il 6 Settembre 2021 da Veronica Baker

Nella ricerca scientifica né il grado di intelligenza né la capacità di eseguire e portare a termine il compito intrapreso sono fattori essenziali per la riuscita e per la soddisfazione personale.

Nell’uno e nell’altro contano maggiormente la totale dedizione e il chiudere gli occhi davanti alle difficoltà.

Rita Levi-Montalcini


Moltiplicatori viventi di frequenze ?

Moltiplicatori viventi di frequenze
Mattarella e Draghi devono finire in carcere a vita per genocidio nei confronti dello stato italiano…ma quando la maggioranza della gente se ne accorgerà purtroppo probabilmente sarà troppo tardi….

Come ho spiegato nel post dello scorso sabato è possibile in questo momento già iniziare ad affermare che l’ossido di grafene non solo renda gli inoculati più suscettibili alle elettrofrequenze, ma purtroppo li trasformi anche in moltiplicatori viventi di frequenze.

Quindi i cosiddetti “vaccinati” a loro volta potrebbero (una ipotesi tuttora allo studio, ma che è già supportata da alcuni fatti concreti) irradiare le persone non “vaccinate”.

Riguardo l’Italia in particolare, purtroppo – come già segnalato a Luglio dell’anno scorso – è il paese mondiale che sin dal 2016 è utilizzato come “cavia” del progetto mondiale sponsorizzato da Bill Gates e dall’OMS.

Naturalmente il (corrotto) governo lo sa benissimo, ed è questo il motivo per cui ci stanno spingendo verso questo obbligo di “avvelenamento” collettivo.

Le più alte cariche dello stato stanno calpestando non solo la costituzione, ma soprattutto la dignità umana.
Tutti in silenzio, senza fiatare.

Nessuna parola di dissenso dalla totalità dei media corrotti.
La magistratura paralizzata.

E’ necessario quindi reagire al più presto.
Riappropriandoci dei veri valori della umanità.


Dr. Sevillano : Questo spiegherebbe l’immagine dei cinesi che sono stati arrostiti, quelli che sono stati abbrustoliti.
Gli uomini “marroni” (N.d.T. : come se fossero stati investiti improvvisamente da una potente irradiazione ionizzante).

Sono stati irradiati da una fonte esterna.
È stato il segnale delle antenne (N.d.T. : ovviamente 5G) di Wuhan che li ha arrostiti.

(N.d.T. : Sono due mesi che ho spiegato come proprio questo sia stato possibile, e soprattutto il tremendo sospetto che il governo cinese abbia ucciso qualcosa di 21 milioni di cinesi in un colpo solo o quasi in questo modo.

Tutto il popolo cinese aveva ovviamente ricevuto tutti i vaccini “obbligatori per legge” nell’autunno 2019.
Oggi sappiamo che già allora contenevano ossido di grafene, unito ad altre polveri sparse (ancora grafene stesso, bario, alluminio…) tramite chemtrails.

Ricordo che una persona può letteralmente cadere per terra quando viene “colpita” da un’onda 5G ionizzante a causa dell’improvviso crollo del suo livello di glutatione.

Fondamentalmente un genocidio compiuto da remoto cliccando un tastino di un PC…)



Proprio come l’uomo che ti ha detto che era diventato “marrone” – non marrone, ma rosso – perché aveva installato le antenne ? (N.d.T. : e vogliamo parlare anche delle stragi di uccelli a L’Aia nel 2019, a Roma nel 2020 ed in generale in tutto il mondo ?)

Ricardo Delgado : Le antenne.

Dr. Sevillano: Ma dai, la sindrome si adatta molto bene (N.d.T. : COVID = sindrome da radiazioni acute, molto spesso ionizzanti).

E, soprattutto, ha cominciato ad avere senso quando abbiamo imparato che il grafene emetteva radiazioni.
Perché allora non hai più un agente esterno come un’antenna più o meno lontana, ma ce l’hai dentro di te.

Non è solo ciò che l’antenna emette che ti fa girare la testa e ti provoca tutti questi sintomi.
Anche questo lo causa, ma è che lo porti dentro di te.

Dentro.
E nel momento in cui ce l’hai dentro di te, amico mio, lo sai.
Se ce l’hai…

Guarda, la cosa più interessante è che, inoltre, il grafene ha un’affinità per il cuore e per la testa.
Non sappiamo se è a causa del numero di nervi in quelle zone o se è semplicemente a causa della temperatura.

Sembra che ci sia qualcosa che lo attrae in quei due organi del corpo umano.
Pensiamo che l’elettricità generata dal cervello sia ciò che lo attrae.

Ricardo Delgado : Attività elettrica.

Moltiplicatori viventi di frequenze
Il grafene ha un’affinità per il cuore e per la testa…

Dr. Sevillano : Certo, e lo attrae.
Poi, naturalmente, quando si attacca lì, il pericardio si infiamma, il miocardio si infiamma, il cervello si infiamma.
Crea problemi in quei due posti. (N.d.T : infatti sono state riscontrate una quantità enorme di miocarditi e pericarditi in chi si è “vaccinato”)

Ma naturalmente, bisogna considerare che stanno introducendo il grafene anche per altre vie.
Probabilmente lo stanno introducendo attraverso il cibo, l’acqua (N.d.T. : proprio l’argomento che sta destando maggiormente l’attenzione di questo mio sito, gli alimenti elettromagnetici).

Cioè, viene introdotto anche per altre vie.
E naturalmente, se lo hai dentro di te, soffrirai di diarrea e nausea.

Quando si viene irradiati… sì, può colpire anche l’apparato digerente.

Questo…esiste uno studio (N.d.T.: non menzionato nell’intervista, lo sto ovviamente cercando) od una presentazione di qualcuno, qualche anno fa, che parlava del grafene e di questi materiali.
Nanotubi di carbonio.

Non menzionava il grafene, apparentemente.
Ma la molecola che appariva sulle diapositive era esattamente il grafene.

E parlava di bioterrorismo.
Di come generare queste complicazioni nella salute della gente con questo tipo di tecnologia.
Inoltre, modulabile con le onde.
Questo è noto.

E c’è un altro PDF che mi è stato inviato (N.d.T. : anche questo non l’ho ancora trovato, lo pubblicherò qui sul mio sito non appena disponibile).
Lo stavo cercando da molto tempo, e ho trovato in esso che il grafene non entra nel corpo attraverso il tratto digestivo.
Perché, a quanto pare, il corpo non lo assorbe.

Non ha la capacità, per qualsiasi motivo, di entrare nel corpo attraverso il tratto digestivo.
E’ però possibile ingoiarlo e così averlo nel nostro corpo, capite adesso il perchè lo stanno introducendo furtivamente negli alimenti ?

Non importa se non entra nel sangue.
Lo porti con te.

E se lo porti con te, il grafene si sta irradiando.
Sta irradiando dall’interno.

Ecco perché non dovremmo preoccuparci solo, specificamente, che entri nel flusso sanguigno.
È sufficiente che tu lo porti nel tuo corpo.

Lo bevi, lo mangi e lo porti con te.
Ed è lì, bloccato nelle minuscole cellule.

Moltiplicatori viventi di frequenze
I segnali si moltiplicano per mille. Questo ti fa ammalare, provoca nausea, vomito…

Non entra nel flusso sanguigno, ma è lì.
E quando iniziano a irradiare (N.d.T. : con le antenne 5G), anche tu vieni irradiato.

I segnali si moltiplicano per mille.
Questo ti fa ammalare, provoca nausea, vomito…

Non voglio più parlare di queste cose.
Ma ho visto casi, negli ultimi giorni, di persone con diarrea che sono durate 2, 3 o 4 settimane.

E questo non è normale.
E so che si tratta di persone che non sono molto lontane dalle antenne.

Ed è allora che mi chiedo se tutto è collegato.

Ma ovviamente, è proprio questa la causa.
Ma so che non è che non entra nel corpo, ma viene immagazzinato attraverso il tratto digestivo, e può essere che si irradi da dentro e da fuori.

Queste sono cose più che possibili visto che gli articoli sono stati pubblicati da molto tempo.
Sono articoli che hanno già 4, 5 o 8 anni.

Sono stati pubblicati da molto tempo.
È possibile fare questo tipo di danni dall’esterno e dall’interno.
Tutto grazie al grafene e alle antenne.

Bene, quello che abbiamo trovato, fin dall’inizio, è che le persone si sono ammalate e sono morte quando sono più vicine alle antenne che lontane da esse.
E quelli che erano “grafenati”, gli immunizzati dall’influenza, si ammalavano di più di quelli che non lo erano.
Questo è dimostrato nelle case di cura, dove questo problema era assolutamente scandaloso.

Ed io dicevo :

“Porca puttana !
Quelli che sono vaccinati muoiono e quelli che non lo sono no.
Perché ?”

Per questo sono stati realizzati gli studi di Juarez e Barbastro . (N.d.T : ed ecco perchè continuo anche ad insistere di indagare a Bergamo !)

Colpiva molto il fatto che le persone che erano sistematicamente “vaccinate” si ammalavano e molte di loro morivano, mentre ai “non vaccinati” questo non capitava.

Che cosa curiosa !
Quando questo “virus” (N.d.T. : farsa) dovrebbe colpire tutti e, ciononostante, il “vaccinato” muore e l’altro no.

Perché ?
Perché questo è “vaccinato”.

Perché quello muore allora ?
Era un mistero, ma ora è risolto.

Si analizza il “vaccino”, si vede che contiene grafene e così abbiamo trovato la risposta a tutti le domande che ci siamo posti.

Il lavoro è impeccabile.
Impeccabile per il livello in cui ci muoviamo, che non abbiamo grandi risorse come l’Istituto di non so cosa e non so dove, o il Collegio di non so dove. Hanno tutto e non stanno scoprendo niente.

Stanno solo nascondendo informazioni, tutti quei furfanti.

E noi, che non abbiamo quasi nessun mezzo, stiamo scoprendo tutto quello che è successo in questo anno e mezzo.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page