Metamorfosi

Pubblicato il 6 Giugno 2019 da Veronica Baker

Devo pur sopportare qualche bruco se voglio conoscere le farfalle.

Antoine de Saint-ExupéryLe petit Prince


Metamorfosi
Metamorfosi…

A volte le trasformazioni possono essere drastiche.

In natura non c’è esempio migliore della metamorfosi del bruco in una farfalla.

Una trasformazione davvero straordinaria.

Perchè riguarda sia l’aspetto fisico che la funzionalità, l’organizzazione dei vari organi e lo scopo stesso della vita di un essere vivente.

Un goffo essere strisciante diventa un volatile sottile e grazioso.

Nei tessuti del bruco ci sono delle cellule definite “immaginali” che risuonano di una diversa frequenza.

E sono così diverse dalle altre che il sistema immunitario le considera nemiche e le elimina.

Ma queste nuove cellule immaginali continuano a comparire sempre più numerose.

Finchè il sistema immunitario del bruco non ce la fa più a tenere il passo.

In questo modo diventano più forti ed iniziano a connettersi.
Formando in seguito una massa critica che porta a termine la loro missione.

La nascita di una farfalla.



StrongerthanDestiny


You cannot copy content of this page