L’umanità violenta

Pubblicato il 15 Novembre 2022 da Veronica Baker

La violenza non è forza ma debolezza, né mai può essere creatrice di cosa alcuna ma soltanto distruggitrice.

Benedetto Croce


L’umanità violenta

Quando si considera più importante il valore del denaro davanti ad una vita umana, significa che non c’è più alcun rispetto per l’altrui persona.
Ma contano solo i beni materiali.

Il declino avanza inesorabilmente.
Ed ormai – come abbiamo visto inequivocabilmente nel corso degli ultimi due anni – abbiamo oltrepassato abbondantemente il punto di non ritorno.

Ma purtroppo è un trend di lungo periodo.
Anni fa si iniziavano già a vedere le avvisaglie di ciò che stiamo vivendo ora.


L'umanità violenta
Provo dolore per il dilagare della violenza…

Provo dolore per il dilagare della violenza.
Soprattutto per l’indifferenza che spesso l’accompagna.

La violenza spesso diventa spettacolo.
Ed appassiona un numero sempre più consistente di “astanti”.

Oggi si tende a spettacolarizzare il tutto in nome della superficialità più assoluta.
Buffoni diventano eroi.

Le code per assistere ai processi riguardo i delitti più efferati.
Oppure gli alti indici di ascolto dei programmi televisivi in cui vengono raccontate situazioni o fatti “non comuni”.

Ormai eventi considerati irrinunciabili da molta gente.
Solo morbosità.
Un segno dei tempi.

Mentre le persone che realmente soffrono per la violenza subita sono messe in un canto e buttate via.

Ma il mio lacerarmi è nullo nei confronti della tristezza e le sofferenze che soffre una vittima.
Chi sopravvive alla violenza rimane segnata per sempre.



You cannot copy content of this page