L’invasione degli alieni – La caduta della Cabala (part III)

Pubblicato il 10 Dicembre 2019 da Veronica Baker

La propaganda è veramente un’arma, come i cannoni o le bombe, e imparare a difendersene è importante come trovare riparo durante un attacco aereo.

George Orwell


La fine del mondo come lo abbiamo conosciuto fino ad ora.

Parte 3 : L’invasione degli alieni

George Soros, finanziatore di movimenti di destabilizzazione del mondo
La carovana dei migranti CentroAmericani
NAMBLA
Antifa
Black Lives Matter
L’importanza del motto di Q : “Uniti stiamo in piedi, divisi cadiamo”
Il ruolo di Donald Trump nella lotta contro il traffico e la tratta di esseri umani
La lotta contro le Fake News
Il traffico di bambini destinati alle elite che comandano il mondo


L'invasione degli alieni
Un’altra piccola precisazione…

Un’altra piccola precisazione.
George Soros non ha mai finanziato nulla direttamente con fondi di sua proprietà.
Ha sempre utilizzato capitali di provenienza illecita, oppure denaro dei contribuenti (i cosiddetti tax-payers) ottenuto con il pretesto di aiuti esteri e/o finanziamenti per il Terzo Mondo.

E Donald Trump non è certo il Messia che salverà il mondo, tutt’altro, è semplicemente l’altra faccia di un sistema autoritario che ogni caso limiterà pesantemente sempre di più la nostra libertà personale e di parola…semplicemente Falsi Opposti.

Divide et Impera, un motto sempre valido, oggi ancora più di prima.

Ma la civilità Occidentale, così come allora l’Impero Romano, è in decadenza da anni, e velocemente sta andando verso il declino.

Ricordarsi sempre che ogni versione non può mai essere corretta al 100%.
Leggere sempre acriticamente tutti i documenti, fare le proprie ricerche sull’argomento.

E poi trarre le proprie conclusioni.

Un lavoro di ricerca può durare anni.
E non sempre la prima conclusione cui si arriva è quella completamente corretta.



HerOwnDestinyBanner


You cannot copy content of this page