L’indottrinamento per eccellenza

Pubblicato il 3 Maggio 2022 da Veronica Baker

Il sistema di potere continuerà solo finché gli individui cercheranno di ottenere un qualcosa per niente.
Il giorno in cui una maggioranza di anime dichiarerà e soprattutto agirà senza volere nulla dal governo ed affermerà che baderà da sola al proprio benessere ed ai propri interessi, allora quel giorno le élite di potere saranno condannate.

Anthony Sutton


L’indottrinamento per eccellenza

A tutti coloro che pensano di avere studiato (o mandato a studiare i loro figli) nelle migliori università (compreso la sottoscritta : laurea quinquennale – usata per accendere il barbecue in giardino – in ingegneria elettronica, indirizzo : fisico/matematico), vi devo disilludere : esiste un’unione esistente da sempre (ed in praticamente tutto il mondo) fra massoneria ed università.

Per questo motivo vengono studiati inutili concetti e teorie che di scientifico hanno solo il nome, solo ed esclusivamente menzogne in qualsiasi libro di testo di qualsiasi disciplina (quanto tempo ci ho messo per disintossicarmi dai troppi anni a contatto con tutti questi inutili libri…) stilate invariabilmente dalle note società segrete massoniche di tutto il mondo.

Gira e rigira, nelle classifiche mondiali ai primi posti appaiono sempre le stesse università (un caso ? Ovviamente no…), quelle definite di prestigio – e che coincidenza ! – appartengono sempre alle stesse famiglie (in primis i Rockefeller) : Oxford, Cambridge, John Hopkins…



Il testo di Anthony Sutton che ho appena citato – America’s secret establishment. An introduction to Skull&Bones – già da diversi anni (dal 1984) ha “svelato” alcuni “misteri” sulla società segreta “Skull & Bones” (Teschio & Ossa), in particolar modo su come il cosiddetto Ordine Mondiale controlli l’educazione e crei dal nulla guerre e rivoluzioni.



In questa intervista, rilasciata il lontano 28 Febbraio 1984, Anthony Sutton espone le vere ambizioni e soprattutto gli obiettivi dell’Ordine “Skull & Bones” : in poche parole il loro programma di creare un NUOVO ORDINE MONDIALE tramite la creazione di una società “ottusa” composta da cittadini compiaciuti del loro ruolo di NON mettere in discussione l’autorità ed addestrati ad essere subordinati  al potere dello stato sopra ogni cosa.

Ogni primavera, dal 1832, quindici personaggi nuovi vengono invitati ad unirsi all’Ordine “Skull & Bones” all’università di Yale (come noto, una delle più prestigiose nel mondo).

L'indottrinamento per eccellenza
“Skull & Bones”, o fratellanza della morte…

Molti di loro raggiungono in seguito i vertici più alti del cosiddetto potere e sono designati a plasmare il (nostro) mondo.
Le società segrete (la massoneria) come “Skull & Bones” (fratellanza della morte) sono onnipresenti in ogni angolo della Terra, in particolare nelle Università, con lo scopo di corteggiare prima ed illudere dopo inducendo in tentazione i potenziali adepti, esattamente come da sempre fa l’industria farmaceutica con gli studenti di medicina (prima) e futuri medici (dopo).

In poche parole, i cosiddetti adepti sono scelti per vendere la loro anima al loro esclusivo servizio.
In cambio gli viene garantita la sicurezza materiale (denaro a vagonate), uno status sociale e soprattutto ogni privilegio, inclusa l’illusione apparente di essere una mente particolarmente intelligente, acuta e soprattutto importante per la società.

La massoneria – molto furbescamente –  recluta loro in una fase della vita particolarmente ricettiva e vulnerabile, in cui fondamentalmente si è interessati quasi esclusivamente al denaro, alla famiglia e soprattutto alla carriera.
Solo più tardi si renderanno conto dell’inganno.

Ecco un estratto significativo dall’intervista di Anthony Sutton.

Quando un nuovo membro viene iniziato a Yale viene spinto dentro una bara.
E questo lo sappiamo solo dai documenti della porta di Yale … Io la chiamo “Porta di Yale”.

Dalle fotografie che abbiamo dei membri all’interno del tempio, molte di queste fotografie sono i 15 seduti intorno al tavolo e hanno il teschio e le ossa incrociate sul tavolo seduti di fronte a loro.

È il simbolo della morte ed è stato chiamato la fratellanza della morte e penso che, probabilmente, dovrebbe essere chiamato più adeguatamente la fratellanza della morte.
Quindi, quello che ho dovuto fare è stato studiare la storia, le biografie dei principali membri dell’Ordine e ricostruire la loro carriera e vedere se c’è un disegno comune nelle loro carriere.

Mentre lo facevo mi sono imbattuto in alcuni interessanti documenti in cui alcuni membri non appaiono troppo contenti, diciamo a riferimento di quelli che erano stati coinvolti per 10 o 20 anni.

Un membro in particolare ha lasciato un memorandum che ha scritto nel 1932, sono stato basito dai suoi documenti.
Non credo che qualcuno l’abbia trovato prima di me, ed era un memorandum di sei pagine sull’Ordine che nominava alcuni dei membri e diceva che era la cosa più sordida mai successa nella storia dell’uomo.

Quindi, per venire al mio punto, devo ricostruire gli obiettivi, quali sono i loro obiettivi e nelle parole di un membro “Might is Light” (il potere è la luce).

Se hai il potere, lo usi per raggiungere i tuoi obiettivi.
Qual è l’obiettivo ?

Studiando le storie dei singoli membri, può essere solo una cosa : acquisire il potere, mantenere il potere, usare il potere per il proprio scopo”.

Ma sarà troppo tardi : la massoneria è una organizzazione in cui si entra vivi ma se ne esce solo morti (di solito “suicidati”).
Ecco come si spiega per esempio l’alto tasso di suicidio tra i medici (in tutto il mondo) e – piuttosto “stranamente” – la pessima media di longevità rispetto ad altre professioni.

Antony C. Sutton è fermamente convinto che la soluzione per ogni singolo essere umano sulla Terra sia la seguente :

“Il sistema di potere continuerà solo finché gli individui cercheranno di ottenere un qualcosa per niente.
Il giorno in cui una maggioranza di anime dichiarerà e soprattutto agirà senza volere nulla dal governo ed affermerà che baderà da sola al proprio benessere ed ai propri interessi, allora quel giorno le élite di potere saranno condannate”.

Inutile aggiungere che questo è sempre stato il mio pensiero nei confronti della Vita.


BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page