Le pagine della vergogna (102)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


Italia : inutile commentare.



Anche qua inutile commentare.


index2222


Psicopatici in action : una piattaforma europea per il monitoraggio delle conversazioni sui cosiddetti “vaccini”.
L’European Union’s Health Programme ha deciso di varare un progetto per monitorare “la fiducia su web e social media”.
Si vede che lo shadow banning non è più sufficiente.



Il decesso sospetto di Eva Reali nel 2018, farmacologa ed immunologa toscana.
Ne riparlerò sicuramente nei prossimi giorni.



Spagna : i militari confermano che sono solo gli avvelenati ad ammalarsi.



Argentina : altro calciatore deceduto. Purtroppo non ha avuto una ulteriore chance di salvezza nella roulette russa del cosiddetto “vaccino”.


photo 2021 12 28 13 06 38


Argentina : anche Hugo Maradona, fratello del più celebre Diego, ci lascia a causa di un arresto cardiaco. Esclusa correlazione, ovvio.


fans maradona argentine


Argentina : Lorena Diblasi, laureata in biotecnologia, incontra il segretario del Ministero della Sanità della provincia di Neuquén (Argentina), gli consegna un mega studio realizzato dopo aver analizzato diverse fiale dei cosiddetti “vaccini”, e gli dà un ultimatum ben preciso prima di presentare una denuncia penale contro il ministro della sanità.



Parole ben note da anni per chi scrive su questo blog (qui un dettagliato riassunto del piano diabolico), ma è bene meglio ricordarlo.
Volete vivere in uno stato bolscevico, italiani ?



Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page