Le pagine della vergogna (83)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


Altra testimonianza di effetti avversi da inoculazione. Esclusa correlazione, ovvio.



Milano, Piazza Duomo : bacheca vittime inoculazione. Esclusa correlazione, ovvio.



I danesi sono notoriamente un popolo violento ed incline alle proteste….ecco però come hanno accolto il loro primo ministro…



New Jersey : caro Babbo Natale, non voglio giochi come regali, voglio…avvelenarmi ? Abbiamo toccato il fondo assoluto….forse.



Per un Natale sereno e ricco di gioia : un appello, NON inoculate i vostri bambini, ed anche se non avete ancora compreso lo verità, leggete cosa dice pure il serial killer Pfizer : vietato ai minori di 12 anni.


photo 2021 12 10 17 12 42


Spagna : infami come in Italia. Il Karma sarà agghiacciante.


photo 2021 12 10 17 50 55


Granada : croci rovesciate come addobbi di Natale. Da non credere.



Perù : protesta ufficiale dei medici contro il veleno.



Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page