Le pagine della vergogna (57)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


Sperimentazioni di farmaci in Brasile : 200 morti per nulla !



Dialogo fra Carlo d’Inghilterra ed un inoculato. Ad un certo punto quest’ultimo cade a terra : colpa del veleno, o forse Carlo è troppo brutto ?
Io penso la prima…



Terza ondata ? Ma non eravamo già alla sesta ?
Cosa dice l’AI di Schwab ? Quale variante virtuale volete usare ora ?



Israele : Cade fulminato immediatamente dopo essere stato inoculato.



Italia, insultava i no-vax : muore fulminato.
Spiace sempre quando una vita si spegne, purtroppo l’ignoranza a questo giro può essere fatale.


photo 2021 10 27 17 05 29


Taiwan : muore dopo “terza dose”.


photo 2021 10 27 16 57 46


Guyana, 14 anni, Pfizer colpisce ancora. Aneurisma cerebrale dopo un’ora e mezza l’avvelenamento.


photo 2021 10 27 16 57 38


Ministro della salute in Argentina…no comment



Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page