Le pagine della vergogna (58)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


“Sta per tagliare quota 90 milioni di dosi inculate” (oltre ai tamponi cinesi anali) ? Ho letto bene ? Lapsus freudiano ?
Notizia riportata dal prestigioso (forse una volta ?) quotidiano “La Stampa”, dove in effetti dell’argomento se ne intendono decisamente bene, per informazioni chiedere a Lapo Elkann…(spettacolare scoop di E., grazie davvero !)


photo 2021 10 28 16 26 22


J&J ed effetti collaterali…niente di nuovo, ma sempre meglio ricordare…



Pfizer colpisce ancora : abbiate fiducia nella scienza, lo facciamo per il vostro bene, per salvare vite…



Florida : prima dose Pfizer, dopo pochi giorni…un finale molto triste.


photo 2021 10 28 21 15 58


Ogni commento è inopportuno.



Guardate questo povero bambino…



Farò di tutto affinchè un giorno personaggi come questo e quello ancora più orrendo dal nome Noam Chomsky finiscano i loro giorni in un carcere di massima sicurezza.
Questi individui un giorno pagheranno per le loro dichiarazioni fasulle.


photo 2021 10 28 21 20 20


Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page