Le pagine della vergogna (343)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


Bollettino di guerra.


4 16


5 15


FVrYg0EXEAMpAEP


FVseU2 WUAEBlJY


FVrbCamXoAASLHa


FVti5M WYAELzzq


Malore in bici, muore il geologo Federico D’Amico


2 11


3 13


FVn2iXGX0Agg2AY


4 17


FVsyBOhWAAQ7EMe


FVv JN9WIAEQu6




Un paese serio, quando viene verificato che ci sono stati degli incidenti stradali anomali – per di più imputabili a dei malori improvvisi – in un tratto di strada ben preciso (3 in pochi giorni, senza contare il caso straziante della bambina alla piscina comunale di Bra citato poco dopo), inizierebbe una indagine sulle possibili cause, visto che , fra le altre cose, nella medesima zona si sono verificati divesi malori per strada (vedi pagina della vergogna 340).
In Italia, nulla, come nelle peggiori repubbliche delle banane.

Qualcuno obietterà che nella zona non è ancora attiva la tecnologia 5G, ma solo la 4G+ ; che però, come appunto segnalai già a suo tempo (Settembre 2021), è già potenzialmente letale (per i cosiddetti “vaccinati”) a causa della proprietà moltiplicatrice del grafene : la gente ha dei malori perchè è improvvisamente investita da una irradiazione che arriva quasi alla Cherenkov



Auto contro camion a Caraglio: muore un 29enne di Busca


Screenshot 20220620 203435


Bambina di 11 anni morta in piscina a Bra


index


inddex


Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page