Le pagine della vergogna (296)

Pubblicato il 27 Aprile 2022 da Veronica Baker

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


Bollettino di guerra.



Biella. Ciclista di 67 anni stroncato da un infarto mentre si allena.


TRAGEDIA. Malore improvviso, muore in strada




Cina. Storie di tutti i giorni.



Discorso presso l’ONU che sostanzialmente conferma che il cosiddetto “virus farsa” non è altro che una sindrome da radiazione acuta.
Ma tranquilli, è neecssaria ancora una conferma da parte dei soliti “professoroni” (anche quelli appartenenti alla cosiddetta “informazione corretta”), che arriverà solo dopo che qualcuno dai piani alti darà l’ok…



Arrivati i primi 174 coloni da Israele ad Odessa (Gerusalemme Celeste).




David E. Martin ha pubblicato una lista con i nomi e soprattutto i volti di tutti i principali attori del teatrino che sta intorno al “virus farsa”, commentando in questo modo :

“Noi energizziamo le forze dell’oscurità quando li rendiamo anonimi.
Quando invece li vediamo su di uno schermo ci rendiamo conto che sono solo individui che hanno perso il contatto sociale con la Umanità”

Nella lista dei criminali che stanno macellando l’umanità non poteva mancare l’italiana Fabiola Gianotti che è l’attuale direttore generale del CERN, nota come la “Signora delle (nano) particelle sperimentali”.

Dato l’oggetto di ricerca/studio in comune (sulle nano particeolle) si sollevavano pesanti punti interrogativi sul rapporto scientifico stilato insieme alla celeberrima coppia Montanari/Gatti, il cui loro comportamento assai ambiguo nel corso degli anni ha lasciato molto più che un sospetto.

Ad esempio, qual è il loro rapporto di lavoro con la Gianotti e quindi con il CERN ?

Link : https://forbiddenknowledgetv.net/dr-david-martin-who-they-are-the-names-and-faces-of-the-people-who-are-killing-humanity/
Special Thx to Claudio per la foto.



Guerre che non interessano…



Trovate il collegamento fra le due immagini…




Il micione non è stato nè addestrato, nè istruito.
Nè tanto meno ha frequentato l’università.
E’ solo intelligente perchè è capace di imparare.

Invece cosa ha imparato l’umanità cosiddetta “intelligente” (almeno una gran parte) dopo piú di 2 anni di fantomatica pandeminkia e decessi inutili a causa di un veleno spacciato come elisir di lunga vita ?
Nulla.

Forse si impara di più stando insieme ai gatti che alle persone…



Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page