Le pagine della vergogna (240)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


Bollettino di guerra.


FNHikVwX0AY83up


FNJkAScX0AAxDbE


FNJkJUsWQAE2cTs


FNJk20UXEAMbCSR


FNHCnz0X0AAVg1Z


FNKSUEEWUAQ4Lig


FNKqKc8WYAE52sN


Lutto nel mondo delle onoranze funebri. Addio Antonio, gigante buono


CASERTA. Trovato morto 45enne nel Parco degli Ulivi. Disposta l’autopsia


Pontedera, giovane calciatore in arresto cardiaco


Cade a terra per un malore: deceduto un uomo di 62 anni


Screenshot 2022 03 06 at 17 06 40


FNUdZdJXwAQBrgP


Screenshot 2022 03 06 at 13 10 40


FNK9pQSXoAIUS4E


Empoli. Si spegne dopo un malore improvviso rappresentante di 53 anni.


Shane Warne, famoso giocatore di cricket si spegne a 52 anni dopo un malore.


I Simpson hanno “predetto” anche questo. Visti i precedenti c’è da preoccuparsi…


photo 2022 03 05 03 04 12


Non che mi possa aspettare chissà che novità a ciò che ormai si conosce con certezza da anni, ma sarebbe davvero interessante…


photo 2022 03 06 06 37 52


“Togli mascherina, metti bandierina” : il nuovo slogan per le pecore…


photo 2022 03 06 06 38 02


photo 2022 03 06 04 14 19 2


photo 2022 03 06 04 14 19


BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page