Le pagine della vergogna (158)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


La terza guerra mondiale non si sta combattendo con gli eserciti.
Le nuove armi moderne sono la psicologia e la bulimia delle informazioni.

Non vengono sparati proiettili, ma messaggi e notizie.
Non ci sono esperti artiglieri o cannonieri, ma esperti in ingegneria sociale e scienze comportamentali.

È una guerra psicologica.
Informazione, censura e manipolazione servono per controllare la mente, i pensieri, il comportamento.

Usano la paura costante, per non permettere di ragionare, la censura per impedire l’accesso alla verità che smonterebbe immediatamente tutte le manipolazioni e falsità, il pensiero unico e l’imposizione dell’obbedienza.

È una forma molto più sofisticata di controllo dei cittadini.
Spesso le persone non sono consapevoli di essere manipolate e schiavizzate gradualmente.


photo 2022 01 14 11 42 35


photo 2022 01 14 11 42 10


photo 2022 01 14 12 49 25


photo 2022 01 14 12 44 22


Attori spagnoli che mentono, e politici italiani come banderuole al vento che cambiano opinone a secondo dell’interesse personale.


photo 2022 01 14 13 40 18


photo 2022 01 14 18 42 53


Avete notato che l’Italia è il peggior paese del mondo per quanto riguarda il Grin Kaz ?


indexxxxxxxxxx


Cina. Scarpe da tennis al grafene. No comment.


photo 2022 01 14 14 34 18


Germania : secondo la Bundesärztekammer Medienberichten è possibile riconsocere dopo l’analisi del sangue, se una persona è stata “inoculata” oppure no.
Ma se quel cosiddetto “vaccino” dopo poche settimane, perde l’effetto dovuto al grafene,  come è possibile constatarne la presenza nel sangue ?


photo 2022 01 14 11 32 05


Grafene nei sieri sperimentali, nei tamponi e nelle mascherine. Per quale motivo ?
Lo spiega esattamente il video di Rosario Marcianò di Tankerenemy, che spiega in maniera semplice ma estremamente precisa ciò che il governo italiano non vi dirà mai.



Secondo voi a cosa serve ?


photo 2022 01 14 11 57 30


Italia. L’appello dell’AUSL : “avvelenate i vostri figli”. Un link da ricordare per la galera…


immagine 1


Italia. C’è sempre da imparare da nonni.



Spagna. Miocardite causata dal veleno, poi il decesso. Questa volta non hanno potuto dire “esclusa correlazione”. Strano !


photo 2022 01 14 14 34 33


Brasile. Infermiere addetto alle cosiddette “vaccinazioni”, conoscendo bene il contenuto venefico, disperde il contenuto delle siringa prima della inoculazione.
Un vero eroe.



Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page