Le pagine della vergogna (134)

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


UK : sostanzialmente confermate le più tristi previsioni fatte ad ottobre.



UK. Manifestanti decidono di andare a trovare Boris Johnson in Downing Street al numero 10.



USA. New Jersey. Muore improvvisamente dopo un malore bambino di 13 anni. Esclusa correlazione.


photo 2022 01 08 18 17 47


USA. Pubblicità vergognosa contro i “no-vax”.


photo 2022 01 08 12 02 35


USA : la triste storia di Sarah Jessica, 14anni, volata in cielo a causa di un attacco cardiaco dopo essere stata avvelenata dal ben noto serial killer Pfizer. Esclusa correlazione.


Screen Shot 2022 01 07 at 1.17.55 AM



Bourla (un nome, un programma), CEO Pfizer : richiami ogni sei mesi.
Ed aggiunge : per 10 anni.

Intanto si fa accompagnare alla conference call da Chris Shibutani, analista della divisione ricerca della celeberrima banca d’affari Goldman Sachs.
Guardacaso, colui che ha deciso il passaggio da “pandemic” ad “endemic”.
Nessuna correlazione anche in questo caso.


Albert Bourla Pfizer 690x362 1


India. Stupro medico in diretta. In uno dei paesi meno democratici del mondo, una gang di operatori sanitari, a Janata Bazar si è imbattuta in una venditrice di verdure che non aveva preso “nemmeno” la prima dose del cosiddetto vaccino.



Spagna : in arrivo il cosiddetto “super-veleno”. Per crepare più velocemente ovvio. Ma è per il nostro bene che lo fanno…


photo 2022 01 08 20 08 52


Spagna : secondo Carolina Darias i “no-vax” hanno la possibilità di morire 20 volte più alta che i “pro-vax”. Grazie dell’avvertimento, ma preferisco correre il rischio. Posso ?


photo 2022 01 08 21 31 59


Argentina. Tocumen. In una regione già martoriata dai numerosi decessi, ennesima choccante testimonianza.



La Dr. Viviane Brunet (Messico) conferma gli stessi codici che avevo segnalato più di un mese fa provenienti dalla Slovenia.

Il numero 1 è placebo, soluzione salina.
Il numero 2 è una “classica” bottiglia di RNA.
Il numero 3 è un bastoncino di RNA che contiene il gene onco (=OncomiR). Per questi flaconi, afferma che le persone che lo hanno ricevuto entro 2 anni avranno il cancro dei tessuti molli.



Italia. Anche la Dr. De Mari fra le righe afferma lo stesso concetto. Ecco un altro serio motivo – fra i tanti – per cui non mi piegherò MAI al ricatto di questi infami (zero tamponi, zero PCR, no mask – solo foulard sul viso – , ovviamente “no-vax”).


indddddddddex


Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page