Le pagine della vergogna (127)

Pubblicato il 6 Gennaio 2022 da Veronica Baker

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.
Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Le pagine della vergogna


Kazakhstan : l’esercito si unisce alla popolazione. Tempi duri per il governo.



Aguzzate la vista.


photo 2022 01 06 06 37 58


Forse alcuni non lo sapevano, quindi è sempre meglio ricordare.


caduceo


Un documentario di Sky che ci mostra il funzionamento della mentalità di alcuni (molti) umani.



“The Fauci dossier” del Dr. David Martin. Un documento che ci aiuta a comprendere l’importanza di una delle figure chiave in questa farsa contro la Umanità.



USA : iniziano a cadere anche esponenti della Polizia a causa delle “inoculazioni”. Tempi duri per Joe Dementia ?


photo 2022 01 07 06 54 49


USA : vigile del fuoco di soli 31 anni muore dopo un improvviso malore. Esclusa correlazione.


010622 Lewisville Firefigther Funer KDFWBCME01 1 m 10.32.17.11


USA : ormai i casi di malori e morte repentina dopo la inoculazione purtroppo non si contano più. Fermate al più presto questo genocidio !


photo 2022 01 07 06 54 53


Le pagine della vergogna


You cannot copy content of this page