“La Mafia siete Voi”

Pubblicato il 30 Maggio 2012 da Veronica Baker

Il pubblico ministero Di Martino non ha escluso che tra coloro che dovrà ascoltare come persone informate sui fatti ci sia anche Gianluigi Buffon che secondo indiscrezioni, dovrebbe essere sentito sulla posizione di Antonio Conte.

Tutto dovuto al segreto di Pulcinella detto da Buffon sui pareggi di fine stagione, che quando vanno bene ad entrambe le squadre è abbastanza “normale” che si concretizzino.

Anni ed anni di pratica sportiva ad alto livello ( non nel calcio e sport individuale ) mi hanno fatto vedere di tutto e di più sui pareggi d’accordo senza che mai nessuno intervenisse .
Ma facciamo finta di non saperlo.

In rete e sui giornali tutti scandalizzati: “Si dovrebbe vergognare a dire certe cose !”.

E io fra me e me ripetevo : “Ho pensato un milione di volte che Buffon si sarebbe dovuto vergognare e stranamente, l’unica volta che ha detto una cosa tanto vera da sembrarmi quasi ovvia, gli sparano tutti addosso…”.

E’ questo è proprio il bello ( od il brutto…).

La nostra società vuole che ci si raccontino le favole e se uno si azzarda a dire che l’acqua è bagnata gli sparano addosso tutti .
Allo stesso modo, il discorso sulla magistratura.

Mi fanno pena quei genitori a cui hanno ammazzato un figlio, che dopo 10 anni in cui il colpevole non è stato ancora individuato continuano a ripetere: “Ho fiducia nella giustizia…”.

Allo stesso modo, mi fanno pena quei pirla che, dopo essere stati condannati per due gradi di giudizio, avere perso anni a lottare contro i mulini a vento ed essere stati alla fine scagionati dalla Cassazione, esclamano: “Vedete? Avevo ragione io ad avere fiducia nella giustizia!”.

Ma che giustizia è quella per cui vieni messo alla gogna senza neppure essere ascoltato da un magistrato?

Che giustizia è quella che mette in galera preventiva delle persone qualche giorno prima di Natale, per poi essere interrogati dal magistrato a metà gennaio ? ( Of course,  così intanto assaggiano un po’ di carcere e magari sono più disposti ad accontentare il PM quando si degnerà di interrogarli…)

Quando un apparato dello Stato è indecente, i cittadini hanno il dovere di dirlo, proprio per rispetto ed amore della propria Nazione.

E’ dai tempi di Enzo Tortora che si continua ad abusare della giustizia ed a distruggere carriere di personaggi famosi, brillanti, competenti, soprattutto ONESTI, che ottengono i loro risultati SOLO grazie alle loro capacità, ma che danno fastidio al sistema .

Antonio paga il fatto di essere un vincente, di avere a sorpresa rotto il tacito accordo mafioso che avrebbe voluto il dominio della mafia milanese in FIGC ( eh, sì, perchè la vera mafia non è nel Sud d’Ita(g)lia , ma risiede nella città ove sono nata e vissuta sempre prima di trasferirmi ) e di averlo detto pubblicamente ( “ La Mafia siete Voi”, nulla di più vero ).

Tutto documentato,tutto semplice da capire.
Ma ovviamente tutti non vogliono capire o fanno finta .

Conte non ha usato la solita frase: “Ho fiducia nella magistratura”, ma “come mai non sono stato chiamato dal pm prima di diventare un indagato?”

Purtroppo temo che gliela faranno pagare cara.

Non ha un MILIARDO di €€ a disposizione per le parcelle degli avvocati come Silvio.

Ma noi siamo un paese civile, mica come l’America dove la giustizia è solo per i ricchi…

P.S.: il mio sogno è che prima o poi appaia un comunicato del genere :

Buonasera.
Questa conferenza stampa non prevede domande da parte, appunto, della stampa ma è stata convocata affinché tutti voi prendiate atto delle decisioni di questa società.
In effetti, è da molto tempo che ci arrovellavamo nel dubbio: “farlo o non farlo”; gli ultimi eventi ci hanno tolto ogni dubbio: ritiriamo la squadra dal campionato italiano! Non è più possibile tollerare un accanimento, mediatico prima di tutto, delle istituzioni sportive secondo poi, e il “caso Conte” è la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Francamente, siamo anche stanchi di vedere che grazie all’indotto che gravita attorno al marchio Juventus mangino personaggi che quotidianamente infangano il nome Juventus.
Abbiamo acquisito il titolo sportivo della società Xxxxxx fresca neopropossa alla prima serie del camipionato Yyyyyyy, cosicché si possa continuare la tradizione presso lidi che non dovrebbero dimostrarsi ostili come quello natio.
Il nostro allenatore continuerà ad essere Antonio Conte, al quale auguriamo buon lavoro, con la speranza che per la Juventus inizi una nuova prestigiosa storia in una nuova lega calcistica.
Alla luce di questa decisione, dovranno necessariamente essere rivisti tutti gli accordi già in essere relativi alla trasmissione di partite e quant’altro.
Grazie e buona serata a tutti.

Purtroppo non capiterà mai .

You cannot copy content of this page