Irradiazione e stato catatonico nell’uomo e negli animali

Pubblicato il 22 Agosto 2021 da Veronica Baker

Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì : con bastoni e pietre.

Albert Einstein


Irradiazione e stato catatonico nell’uomo e negli animali

Da qualche anno circolano su internet video di animali in stato catatonico.

All’inizio poteva sembrare un fenomeno paranormale.
Ma con il tempo è diventato un qualcosa che può essere spiegato scientificamente : onde elettromagnetiche trasmesse a determinate frequenze prestabilite.

Abbastanza curiosamente, questo fenomeno ha cominciato ad essere verificato anche negli esseri umani dal novembre 2019, cioè quando è stata inaugurata ufficialmente per la prima volta la tecnologia 5G a Wuhan.

Una strana coincidenza ?
Probabilmente no.

Da diverso tempo la cosiddetta élite sta sicuramente sperimentando la neuromodulazione negli essere umani.
Ma solo ora – dopo avere compreso come funziona l’intero meccanismo di irradiazione, è stato possibile comprendere di cosa veramente si tratti e come veramente funzioni.



Ricardo Delgado : Un altro comportamento raro, José Luis – a parte quelli che stanno avendo le persone, come quello della testimonianza che abbiamo appena condiviso – è negli animali.

In particolare negli uccelli.
Soprattutto negli uccelli che non fanno molta messa a terra (N.d.T. : che non stanno spesso fermi sul terreno) e quindi di conseguenza non mandano scariche bioelettriche molto spesso.

La messa a terra impedirebbe in qualche modo l’assorbimento delle radiazioni stesse.
Questo video è stato registrato mentre stavamo riflettendo su questo strano comportamento nei piccioni.



Notate che i piccioni sono inerti come se fossero storditi.
E non si muovono nemmeno per…

Dr. Sevillano : Togli il “come”.
Sono storditi.

Ricardo Delgado :  Sì.
Guarda il movimento delle foglie sugli alberi, il vento.

Sembrano “congelate”.
C’è solo un leggero movimento di una di loro.

Dr. Sevillano : Oh, mio Dio.
Sono stati messi fuori combattimento.
Sembrano reagire molto poco.

Ricardo Delgado : Questo succede qua, in Spagna, eh ?
Ma normalmente… Cioè, la cosa più normale è che questi uccelli volino via, no ?
Ce n’è uno che ha reagito un poco.
Ma guarda, stanno tutti fissando una direzione.
Come se fossero congelati.

Dr. Sevillano : Congelati.
Ricardo Delgado : Sì.

Ricardo Delgado : Questo è successo anche ad alcune persone che sono state “vaccinate”.
Specialmente all’inizio.

Questi fenomeni di “congelamento” mostravano persone che rimanevano ferme come questi uccelli.
In effetti, qualcosa sta colpendo tutti noi.



Dr. Sevillano :
Sì, certo. Queste persone ci stavano già irradiando da tempo.
Questa è la notizia che dobbiamo continuare a ripetere : ci stanno irradiando.

E nel momento in cui vogliono attirare l’attenzione, già sappiamo come lo faranno.
Quando si cominceranno a vedere piccoli aeroplani e l’atmosfera si addenserà, non passerà molto tempo prima di sentire il famoso Hum, e cominceremo a cadere come mosche.




Questo per dire che questa gente sta già preparando il terreno.
Esattamente come in guerra (N.d.T : la stragrande maggioranza della gente non ha ancora capito che stiamo già vivendo la Terza Guerra Mondiale, solo che questa volta è una guerra della elite contro la umanità intera e non fra stati belligeranti).

La stessa cosa si fa infatti in guerra.
Prima l’artiglieria spazza il terreno per alcune ore prima dell’attacco.

Poi ci sarà un fuoco di sbarramento per sostenere le truppe.
Questo è quello che già fanno ora.
Ti martellano per un po’.
Boom, boom, boom, boom, boom, boom.

Il nemico continua a subire danni – quelli che vengono colpiti più duramente sono i primi a cadere, ovviamente – finché, alla fine, arriverà il colpo di grazia.
Perché ovviamente a questo punto la fanteria arriverà dietro.

Sta succedendo la stessa cosa.

Irradiazione e stato catatonico nell'uomo e negli animali
Stanno preparando il terreno facendo del male a tutte quelle persone (ma non solo, a tutta la Natura) che hanno già deciso preventivamente di danneggiare d’ora in poi…

In questo momento stanno provando a dare il colpo di grazie utilizzando onde elettromagnetiche.
Ma ovviamente non possono usare esclusivamente quest’arma sempre.

È piuttosto difficile per loro generare quelle nuvole chimiche sempre, perchè si disperdono quando c’è vento.
Quindi hanno bisogno di qualità più “particolari” nell’atmosfera.

Ed ecco cosa il perchè di quello che stanno facendo.
Stanno preparando il terreno facendo del male a tutte quelle persone (ma non solo, a tutta la Natura) che hanno già deciso preventivamente di danneggiare d’ora in poi.

Ci sono già dei casi, che si adattano molto bene alla logica di un’epidemia.
E quando vorranno…

Bam !
Il secondo colpo.
E sarà già un disastro.

Sarà il caos e molta gente si ammalerà.
Questo è quello che stanno facendo con le onde elettromagnetiche.

Per ora ci stanno indebolendo.
Stanno preparando il terreno.

Stando indebolendo le difese del loro nemico (N.d.T. : la intera umanità).

Ed in poco tempo (N.d.T. : finito il lavoro sporco).. ci sarà la morte.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page