Il QE 2.0 che verrà

Pubblicato il 26 Febbraio 2010 da Veronica Baker

Ieri due interessanti dichiarazioni nell’ambito intermarket che ci fanno comprendere quale sarà la direzione dei mercati nel medio periodo, cioè ancora verso Nord ed ancora sostenuti dai governi e dalle banche centrali.

[…]China has confirmed the intention to purchase 191.3 tons of gold from the International Monetary Fund at an open auction, Finmarket news agency said.The IMF announced an intention to sell 403.3 tons of gold in accordance with the adequate decision made by the board of directors of the fund in September of 2009. India, Mauritius and Sri Lanka purchased about 212 tons of the amount at the end of 2009. India purchased most – 200 tons.China’s interest in international trade is connected with the development of the nation’s economy, as well as with the growing consumer demand in the country.“Chinese officials have confirmed previous announcements from IMF experts and said that the purchasing of 191 tons of gold would not exert negative influence on the world market. China is interested in the development of the domestic consumer market,” the agency reports. […]

Fonte : Pravda ( il segno dei tempi ! , oggi i giornali di regime son ben altri…)

Infatti , come si può ben vedere, nelle ultime settimane si è completamente invertita la correlazione fra Gold e DXY , adesso si muovono praticamente di pari passo, con il Gold che appare “a flight-to-safety target” , vista la imminente prossima svalutazione di tutte le principali divise mondiali.

E che prossimamente sarà annunciato il QE 2.0 – e che le BOE lo stia già effettuando di nuovo – è confermato dalla dichiarazione seguente :

[…]The QE policy can have beneficial effects even if the injection of additional money by the Bank of England does not, in the end, have much impact on the M4 measures of money.Less than a year since the beginning of the QE policy it is probably too early to have observed the full (or maybe even much) impact of asset purchases on the real economy.

But by keeping the stock of asset purchases in place one will be letting that play through[…][…]If QE facilitates corporate securities issuance to pay off bank debt or facilitates banks to issue bonds and equity capital, these would not bolster broad money growth.[…]

Infatti negli ultimi giorni la Sterlina sta affondando contro tutte le divise principali ( € compreso ! ), ed il FTSE100 – con diversi titoli ai massimi storici (!?) – sta sovraperformando gli indici mondiali….

Ed infatti, subito alcune società USA ne approfittano per fare degli stock split , che garantiscono maggiore liquidità – e soprattutto maggiore possibilità di manipolazioni tramite gli HFT :

[….]Apple stock will (allegedly) be $50/share instead of $200, so the quadrillions in cash on the sidelines can buy buy 4 shares where before they could buy one[….]

E siccome AAPL è uno dei pesi massimi del Nasdaq100 , si capisce a che serve questa operazione.
Sotto a chi tocca, la prossima sarà senz’altro GOOG  ( split 10:1 ? ) seguita poi probabilmente da AMZN ( split 2:1 ? )

I mercati sono sempre di più manipolati nell’intraday, guardate infatti cosa è successo ieri , per altro la partenza in pesante gap down – con i futures spinti in profondo rosso nella notte – infatti mi aveva lasciata particolarmente perplessa :

Poco da aggiungere, questo è stato il mio medesimo pensiero :

[…]This rally seems futures driven. Over $9BN of ESH0 exposure has traded in the market place over the last 10 minutes. We have zero ETF flow on the move higher […]

Solita tattica già vista più volte nell’ultimo mese, ed infatti poi dopo qualche ora si è saputo che :

[…]I thought u might find it interesting that Golden Slacks bought 1,200 big S&Ps today near the lows – supporting/buying every selloff attempt. With the 10 handle rally GS just made a quick $3,000,000.00. Of course, they are selling some out now @ 1097.00 to the Johnny-Come-Lately’s – but not many.Gee wiz, I’m sure the Vampire Squid just got lucky and didn’t have that info before hand. Yeah – they’re very lucky.From the Floor of the CBOT[….]

Perchè, c’erano dei dubbi ?
GS , JPM , MS o WFC , sono sempre loro che intervengono a manipolare i mercati , da dove credete che derivino tutti i loro utili , da operazioni “normali” di trading come noi comuni mortali ?

Tornando ad analizzare invece le correlazioni presenti nei mercati , è interessante notare che ogni qualvolta il cambio EURJPY sale lo Spoore scende , e viceversa :


Correlazione che per altro funziona solamente nelle sessioni regolari , e che viene meno invece durante l’afterhours …

Nel frattempo, i Treasuries greci ci segnalano – se mai ce ne fosse ancora bisogno – che la situazione è ad un punto di non ritorno :

The death rattle !

Poco da aggiungere, il grafico parla da solo…

Anche se in realtà le proteste dovrebbero essere compiute verso tutti quegli scellerati stati che nel corso degli anni hanno utilizzato esclusivamente la politica del debito su debito , e nel mondo – soprattutto occidentale – di stati del genere ce ne sono troppi .

La Grecia è solo uno dei tanti.

You cannot copy content of this page