Il grande risveglio

Pubblicato il 14 Maggio 2021 da Veronica Baker

La libertà d’espressione è necessaria.
I cittadini silenziosi sono dei perfetti sudditi di un governo autoritario.

Robert Dahl


Il grande risveglio
Imparando di nuovo a pensare liberamente…

Il grande risveglio (cioè pensare in modo acritico e libero, in poche parole la cosiddetta “libertà di pensiero”) non è esclusivamente un back-channel per il pubblico lontano dal controllo della mente da parte del mainstream corrotto.

Ma soprattutto ha il fine di aiutare a sopportare le difficoltà che vivremo nel prossimo futuro attraverso la trasparenza e la rigenerazione del pensiero individuale spezzando le catene del cosiddetto “group-think”, cioè il “pensiero di gruppo”.

Infatti quando l’informazione libera e “non dogmatica” diventa gratuita e trasparente diventa una concreta minaccia per chi invece cerca di controllare il naturale corso degli eventi e manipolare la realtà.
Imparando di nuovo a pensare liberamente.

La “verità” dovrebbe essere trovata sulla base della logica, la ragione, e l’empirismo.
E non tramite la coercizione, la manipolazione della realtà, o la creazione di dogmi.

Quando si è svegli, si è in grado di vedere chiaramente cosa sta succedendo intorno a noi.

Ma la scelta è tua.
Solo tua.

Impara ad avere fiducia in te stesso.
Non sei solo.

E soprattutto non sei in minoranza.

La verità (anche se difficile e choccante per molti) vedrà ben presto la luce.



HerOwnDestinyBanner


You cannot copy content of this page