Il gene di Dio

Pubblicato il 11 Novembre 2020 da Veronica Baker

Il DNA è come un programma per computer, ma molto, molto più avanzato di qualsiasi altro programma mai creato.

William Henry Gates III


Il gene di Dio
L’ultima parola non può essere detta…

Da tempo gira in rete un video agghiacciante (datato Aprile 2005) dove si afferma che Bill Gates avrebbe tenuto una conferenza al Pentagono ipotizzando la creazione futura di un vaccino avente la capacità di modificare il DNA delle persone.
Arrivando ad alterare quello che tecnicamente si chiama il “Gene di Dio“.

I contenuti di questo video sono ovviamente spaventosi.
Ma non sembra reale.

Anche se l’ultima parola sull’argomento non può essere detta.
Perchè ?
Il motivo è abbastanza semplice.

Le conoscenze che la scienza ha acquisito dallo studio della mappatura del genoma umano possono infatti già permettere di realizzare una replica del DNA umano.

E non può essere escluso a priori che in futuro non possa essere progettato in laboratorio un virus che possa arrecare al genere umano qualcosa di molto spiacevole.

Al momento la scienza non ha ancora dimostrato che esista davvero il gene di Dio.
Nessuna prova concreta sulla sua esistenza.

Certo è che se esistesse davvero – e che in un qualche modo potesse essere alterato – chi volesse modificarlo od alterarlo cercherebbe di farlo tramite un virus creato in laboratorio piuttosto che con un vaccino “obbligatorio”.

Perchè in molti semplicemente si rifiuterebbero di farlo – giungendo fino a lasciare il loro paese di origine spostandosi verso altri lidi dove non è obbligatorio tale trattamento.

Mentre un virus potrebbe raggiungere l’intero globo terrestre.



StrongerthanDestiny


You cannot copy content of this page