Il filo di Arianna (C’è chi dice no)

Pubblicato il 16 Novembre 2021 da Veronica Baker

C’è qualcuno
Che non sa
Più cos’è un uomo
C’è qualcuno
Che non ha
Rispetto per nessuno

C’è chi dice no
C’è chi dice no
Io non ci credo
C’è chi dice no
C’è chi dice no
Io sono un uomo

“Vasco Rossi – C’è chi dice no


Il filo di Arianna


Il filo di Arianna



La storia – purtroppo per loro – si ripete sempre.

Ed ecco la fine che stanno rischiando personaggi come quelli che hanno fatto questo tipo di dichiarazioni pubbliche (come altre già ricordate in precedenza dello stesso tenore).

“Mala tempora currunt”, affermava ai tempi Cicerone.

Allora – ed anche attualmente nel nostro ordinamento “scolastico” – veniva considerato il più grande giornalista (ed oratore) dell’epoca.
Ma in realtà era semplicemente un giornalista da “fake news”.

Un vero e proprio “cazzaro”, quindi.
Definizione questa che non piacerà alla stragrande maggioranza di docenti di scuola superiore (ed ovviamente anche universitaria) italiane.

Ma studiandolo a fondo (come ho fatto io molti anni dopo il liceo allo scopo di ampliare quella cultura classica che la scuola non mi aveva fornito) questa definizione purtroppo è corretta.

Ma dopo avere scritto questo famoso epigramma ci furono tempi molti duri anche per lui.

Alla fine fu giustiziato dai sicari di Antonio, che lo decapitarono.
Ma soprattutto gli mozzarono la mano destra con cui aveva scritto tanti “articoli” così falsi e tendenziosi.

La stessa sorte capiterà ai tanti giornalisti (ma anche medici, infermieri e naturalmente politici) che in questo momento tanto stanno sostenendo questa farsa del “virus killer”.

Oltre alle 65 pagine della vergogna che aggiorno praticamente sempre, riporto alcune testimonianze (fra le centinaia e centinaia) tratte dal canale Telegram Il Filo di Arianna.

Una conferma ulteriore (pur se importante) a ciò che è noto sin dall’inizio.


Ciao a tutti !
A distanza di 6 mesi dalla seconda somministrazione di Astrazeneca, ho ancora forti mialgie, dolore toracico, parestesie, respiro corto.

E qualche giorno fa sono stata ricoverata con D-dimero a 3750, quando il valore massimo dovrebbe essere 200.
Ho rischiato embolia e trombosi.

Qualcuno che abbia avuto gli stessi effetti collaterali ? Grazie ❤️ (testimonianza di Francesca Cusimano – Il filo di Arianna)


A mia suocera , 78 anni , dopo le due dosi di vaccino effettuate in primavera, è stato diagnosticato un deterioramento cognitivo di grado moderato, ora è seguita dal centro di disturbi cognitivi.

Vista l’ età i medici negano la correlazione, ma io procederò a segnalare. (testimonianza di Vivianna Bianchi – Il filo di Arianna)


Posso dirti che a mia moglie è saltata fuori la #vitiligine, dopo poco seconda dose, visitata prima da una dermatologa amica, poi in un centro a Pisa specialistico a livello nazionale, il medico primario le ha confermato la vitiligine ma non può correlarla al vaccino, non esistono dati, malattia autoimmune, però le ha detto che da quando si vaccina sta avendo un aumento esagerati di casi (testimonianza di Alessandro – Il filo di Arianna)


Tutta la mia famiglia d’origine si è “vaccinata”, nonché la badante di mia madre.

Ho parenti con pressione minima alta ma non danno la colpa al siero, fanno accertamenti le cui diagnosi mediche sviano in ereditarietà.
La badante ha perennemente male alla mano e al braccio : le hanno fissato lastra dicendo che non vi è correlazione.

Mia madre ha cistite da mesi e le piaghe da decubito stanno peggiorando.
Con il restante ramo della famiglia non parlo più perché cercano di convincere mia figlia piccola a fare il siero magico di nascosto da me dato che sono incapace di prendere la giusta decisione io e la legge glielo permette ora.

È tutto agghiacciante il metodo e la propaganda continua.
Grazie per quanto state facendo tutti per aiutare che emerga la vera scienza e il giusto approccio.

Gli adepti al siero hanno terrorizzato, ridicolizzato e manipolato ogni senso critico alla razionalità, al vero e al giusto (testimonianza di Elena – Il filo di Arianna)


Un mio conoscente, dopo tempo che non lo vedevo,si è ripresentato..non l’avevo riconosciuto perché si era bardato..mascherina,occhiali, cappellino..premetto che non ha neanche 50 anni.

Dopo non averlo dapprima riconosciuto mi ha detto chi era..io sono rimasta sconvolta..non aveva più capelli, barba, sopracciglia…nulla, sembrava tra l’altro invecchiato precocemente, anche in faccia sembrava avesse 80anni e gli ultimi peli rimasti totalmente bianchi(prima aveva una montagna di capelli ricci brizzolati).

Mi ha detto che gli sono caduti i capelli a ciuffi dopo 15 gg dal siero…e lui sa esattamente che è colpa del siero. (testimonianza di Pallade – Il filo di Arianna)


#ascesso tonsillare. Buonasera, qualcuno ne ha sofferto dopo ?

Mio cognato,sanitario, 38 anni, seconda dose pf a febbraio è finito in ospedale a fine marzo per ascesso tonsillare che non lo faceva deglutire né mangiare e di notte andava in apnea nel sonno…ciclo di antibiotici problema risolto.

a luglio #ciste purulenta perineale che non lo faceva quasi camminare, di nuovo al pronto soccorso per incisione (premetto che in precedenza non aveva mai avuto patologie di nessun genere, soggetto sanissimo).

Il 26 ottobre terza dose, ieri febbre a 38 con raffreddore e tosse e oggi di nuovo #ascesso tonsillare…ovviamente per lui nessuna correlazione.

Non ci pensa nemmeno lontanamente a fare segnalazione…io ho tentato di fargli notare la stranezza degli episodi ma mi tratta da ignorante in materia essendo lui un sanitario…. (testimonianza di Eletoro – Il filo di Arianna)


Mio marito (paziente finromialgico in cura con corticosteroidi da mesi, ma nessuno vuole fare esenzione) seconda dose Moderna fatta venerdì 5 novembre, notte iniziati dolori atroci in tutto il corpo, soprattutto collo e testa, tanto da portarlo al pronto soccorso.

Diagnosticato cefalea e cervicalgia persistenti, fatto tac cranio tutto ok, tornato a casa con nessuna cura ma rimandato a medico curante.
Domenica non cammina nemmeno, il cervello non gli fa coordinare i movimenti.

Lunedì portato dal medico curante e messo in malattia una settimana con richiesta di visita neurologica per un ulteriore consulto perchè al PS indicato un farmaco per neuropatia, ma medico curante dice di no.

Cammina a piccoli passetti e vuole accompagnato in quanto non riesce a comandare i movimenti.

Medico curante viste i suoi precedenti attacchi fibromialgici ci dice che questi sintomi non sono assolutamente i suoi soliti sintomi (che passano in max qualche ora) sono molto probabilmente associati al “vaccino” e finché il corpo non smaltire la tossina i dolori non passeranno.

Do Momemt Act per dolori brucianti testa e corpo.
Ieri, venerdì, dopo una settimana dal vaccino finalmente mio marito cammina di nuovo, anche se con estrema fatica e dati i suoi dolori alla gamba destra ci accorgiamo che gli sono caduti i peli del polpaccio.

La gamba presenta peli diradati e così anche in testa sulle tempie, specialmente la parte sx e anche sulla schiena vi sono parti con buchi senza peli.  Lunedì tornerà al lavoro anche se non ancora in forma.

Senza “vaccino” non poteva lavorare in quanto per il lavoro non era possibile organizzarsi per tamponi, infatti nel frattempo messo in ferie 😡 ma con “vaccino” non può lavorare per motivi di salute.  In che mani siamo ?! (testimonianza di Francesca – Il filo di Arianna)


Salve a tutti volevo ringraziare questo gruppo di Angeli che si trovano qui dentro.
A settembre mi avete aiutato davvero in tutti i modi attivandovi come nessun altro gruppo abbia mai fatto.
Siete persone empatiche ma allo stesso tempo proattive nella ricerca di un aiuto medico tempestivo.

Purtroppo io sto ancora malissimo dopo 4 mesi e 15 giorni dalla dose di “vaccino” gli effetti avversi permangono, nonostante abbia curato la pericardite (almeno così dice il mio cardiologo) la notte non dormo più mi risveglio con aritmie e tachicardia dopo un paio di ore.

Ho 46 anni ed ho paura di non farcela da solo.
Abito a Roma, mi hanno consigliato di rivolgermi ad un bravo osteopata o omeopata per tentare una cura che sta tardando troppo ad essermi offerta.

Vi chiedo ancora un grande aiuto nel mettermi in contatto con qualcuno qui a Roma che possa seguirmi per gli effetti avversi e ritornare a vivere e uscire da questo incubo doloroso.
Scusatemi e grazie a chi potrà rispondermi in privato fornendomi contatti utili🙏❤️#effettoavverso #pericardite (testimonianza di Mik – Il filo di Arianna)


#aborto
Conoscenza… fa il vaccino senza sapere di essere incinta. Poi porta avanti la gravidanza, al 3 mese ginecologo parla di gravi malformazioni,  raschiamento,  utero perforato,  isterectomia, terapia intensiva da 15gg (testimonianza di Valentina Crisci – Il filo di Arianna)


#effettoavverso. Sindrome di Guillain Barrè.
Buonasera. Sono Daniela.

Porto la mia testimonianza in merito al dramma di mio padre.
Ad Aprile ha fatto la prima dose Pfizer.
Ischemia.

A Giugno ha fatto la seconda dose : sindrome di Guillain Barrè, quindi paralisi totale alle gambe.

Da un po’ di mesi, è allettato.
Nessun medico ha parlato di reazione avverse.

Il suo medico di base, è stato completamente assente.
Mio padre è un medico in pensione.

Ho cercato di parlare con lui di queste reazioni avverse al siero.
Mi ha dato della pazza.
Siamo stati abbandonati completamente.

Oggi lo abbiamo portato al PS.
La badante è con lui perché io, non essendo “vaccinata”, non posso entrare.
Stamattina non parlava più.

Respirava malissimo e tante altre cose che ormai, in questo gruppo, sappiamo tutti.
Vorrei portare la mia testimonianza ovunque e vorrei che la verità venisse fuori a gran voce ! Al PS, oggi, c’ erano prima di lui, più di 50 persone. Questa è la sanità italiana e i medici di scienza e coscienza !

Grazie Daniela (testimonianza di Daniela – Il filo di Arianna)


Il filo di Arianna


Il medico di base è un venduto.
Mio padre è un medico in pensione.

Neanche per un collega hanno rispetto.
Domani va un maresciallo dei Nas che conosco, in reparto.

Poi faccio spedire una diffida dall’avvocato.
Chiamo l’ ambulanza e lo tiro fuori anche con la forza.

Sto parlando dell’ospedale di Alessandria.
La dottoressa mi ha pure minacciata di denunciarmi perché, secondo lei, l’ ho insultata.
Questi sono demoni. (testimonianza di Daniela – Il filo di Arianna)


Buongiorno.

Sono Daniela.
Intanto ringrazio tutte le persone che l’ altro giorno mi hanno contattata e supportata.

Ieri mio padre l’ hanno trasferito nel reparto geriatria, dopo l’ intervento di un maresciallo dei Nas ed una diffida dell’ avvocato.

Alle 18 ho potuto andarlo a trovare.
L’ ho trovato trasandato, con scarsa pulizia igienica.

Era stato svegliato da poco, se condo me, perché urlava.
Era molto disorientato.
Puntualizzo che, la sua biancheria è stata messa in un sacchetto della spazzatura nero.

Poi mi parlano di regole Covid.
Sono schifata, inorridita …..stamattina ho richiamato l’Asl per riconfermare il diniego della terza dose.

Finché resterà lì, la badante di prenderà cura di lui.
Io vi chiedo per favore, se avete avuto anche voi esperienze simili, muovetevi.

Segnalate tutti gli avventi avversi di questo siero.
Non abbiate paura.
Gridare a gran voce il vostro dolore !

Veniamo trattati come delle bestie da mungere da questi brutti personaggi.
Mio padre e mia madre dopo la vaccinazione, non sono più loro !

Vi prego, non mollate !
Grazie,
Daniela (testimonianza di Daniela – Il filo di Arianna)


Ogni altra parola è superflua.




You cannot copy content of this page