I paradossi degli Stoici

Pubblicato il 26 Giugno 2019 da Veronica Baker

Si illam mentem, unde haec consilia manarunt, mihi eripuisses, tum ego accepisse me confiterer iniuriam.
Sed si haec nec fecisti nec facere potuisti, reditum mihi gloriosum iniuria tua dedit, non exitum calamitosum.

Marco Tullio CiceroneParadoxa stoicorum


I paradossi degli Stoici

Non sempre fare la scelta giusta porta a risultati immediati.

Anzi, solitamente all’inizio è proprio l’opposto.
Soprattutto quando vengono compiute delle scelte che troncano con il passato in modo netto.

Occorre avere coraggio.
Sopportare gli iniziali insulti e sberleffi vari.

L’importante è non scoraggiarsi.
E proseguire sempre nella stessa direzione.

Infatti la supponenza e la arroganza non portano mai da nessuna parte.

Mentre la serietà, la competenza e l’impegno continuo alla lunga pagano sempre.



I paradossi degli Stoici
I paradossi degli Stoici


You cannot copy content of this page