Grafene chiave del neurocontrollo (e del great reset)

Pubblicato il 11 Agosto 2021 da Veronica Baker

La gran massa dei tedeschi ignorò sempre i particolari più atroci di quanto avvenne più tardi nei Lager.

Lo sterminio metodico e industrializzato sulla scala dei milioni, le camere a gas tossico, i forni crematori, l’abietto sfruttamento dei cadaveri, tutto questo non si doveva sapere, ed in effetti pochi lo seppero, fino alla fine della guerra.

Per mantenere il segreto, fra le altre precauzioni, nel linguaggio ufficiale si usavano soltanto cauti e cinici eufemismi.
Non si scriveva “sterminio” ma “soluzione definitiva”, non “deportazione” ma “trasferimento”, non “uccisione col gas” ma “trattamento speciale”, e così via.

Primo Levi


Grafene chiave del neurocontrollo (e del great reset)

Grafene chiave del neurocontrollo
La stragrande maggioranza è tuttora ignara di ciò che sta succedendo.

La stragrande maggioranza degli americani è tuttora ignara di ciò che sta succedendo nel loro paese.

Per anni ed anni tutti coloro che segnalavano i loschi piani delle elite sono stati liquidati come “complottisti”.
Ed ora iniziano ad essere choccati nell’apprendere della realizzazione di “campi di internamento” per i “non vaccinati”.

Lo scorso venerdì, il governatore del Tennessee Bill Lee ha firmato l’Ordine Esecutivo 83, che autorizza le truppe della Guardia Nazionale e della Guardia di Stato ad irrompere nelle case delle persone, rapirle sotto la minaccia delle armi e portarle nei campi di internamento.
Il tutto senza alcun processo o rispetto dei diritti civili.

Gli individui possono essere presi di mira per questo rapimento medico dalle truppe armate tramite “valutazioni telefoniche”.
Ed il rapimento medico dei cittadini americani è etichettato come “impegno involontario” in “strutture temporanee di quarantena ed isolamento”.

In altre parole, i campi di concentramento sono già presenti negli USA.
E la “plandemia” è la scusa per arresti di massa ed esecuzioni di americani.

Questi sono, naturalmente, campi di morte costruiti e gestiti sotto la copertura della “plandemia” del “virus farsa”.

Il CDC USA ha inoltre annunciato che i “campi di concentramento” saranno allestiti su base nazionale.
Le persone saranno rapite dal punto di vista “medico”, portate in “ambienti umanitari” dove saranno costrette in “ambienti di lavoro di gruppo”.
Proprio come una scena strappata direttamente dalla Germania nazista.

Qualcuno non ha ancora compreso che cosa sta succedendo ?
Svegliatevi !

In Italia, non è che la situazione sia migliore, anzi.

Grafene chiave del neurocontrollo
Svegliatevi !

Il generale Figliuolo (il cosiddetto “commissario straordinario per l’emergenza sanitaria”) ha recentemente dichiarato che il governo sta lavorando per “isolare” in strutture “adatte” tutti i soggetti “pericolosi”.
Ovvero, i “non vaccinati”.
In realtà, esistono già da tempo, e sulla carta erano stati costruiti per ben altro scopo.

“I centri temporanei di accoglienza per i migranti” (che invece continuano ad entrare indisturbati nell’UE e negli USA senza alcun tipo di controllo preventivo) diventeranno “centri di prevenzione per coloro che non accetteranno di essere “grafenati“.

D’altra in tutta Europa – e l’Italia non fa eccezione – sono stati allestiti campi di concentramento (il lessico da usare deve essere adeguato al momento) con lo scopo di “ospitare” tutti coloro che sono renitenti alla inoculazione del grafene.

Non è certo una sorpresa nemmeno questo.
Dato che sin dallo scorso Gennaio avevo fatto notare come in Germania a Dresda fosse stato allestito un “campo di concentramento” per i “renitenti al cosiddetto vaccino”.

Questo è il futuro che ci aspetta se non forniamo informazioni reali su ciò che sta accadendo intorno a noi.

Il cosiddetto “Great Reset” predetto dall’élite intende essere realizzato con diversi mezzi.
Tra cui, ovviamente. i “vaccini” dal nome malvagio :

Sputnik : controllo GPS via satellite
Pfizer BioNtech : tecnologia legata alla biogenetica
AstraZeneca : spegnere le stelle
Moderna : modifica l’RNA
E così via…

Tramite tutti questi mezzi la elite, usando il grafene unito a tutte le altre nanotecnologie che contiene, intende portare l’umanità a piegarsi a loro.

Non è irragionevole pensare che siamo alla fine di un ciclo storico.
E la sopravvivenza della umanità dipenderà esclusivamente dalla lotta che combatteremo.
Ecco perchè la definisco da sempre “una battaglia per la vita“.

Oggi l’elite può permettersi di giocare a carte scoperte, perché al massimo la gente scende in piazza a strillare slogan già sentiti, od a fare fiaccolate.



Non è più tempo di progetti, un ritorno alla vita precedente è impossibile.
La unica cosa cui dobbiamo pensare è la sopravvivenza.
Ammesso che esista un modo per salvarsi.

Le risorse della rete, i fondi in banca, la economia digitale ?
Non serviranno a lungo, al massimo un paio d’anni di resistenza e poco più.
Ed anche spostarsi al di fuori delle aree urbane… non è assolutamente detto che sia un’ancora di salvezza.

Ma una cosa è chiara.
Una vita da schiava neurologica non mi interessa.

Combatterò fino alla fine.
Anche se per combattere davvero servirebbe un gruppo affiatato, addestrato e soprattutto conscio di tutto ciò che sta già intorno a noi.

In questo momento storico, chi continua a discutere, sta prendendo tempo per non combattere.


Dr. Sevillano : Vi dico che abbiamo rinunciato a qualsiasi conoscenza scientifica.
Anche perchè tutto gira intorno ad una sola parola.

Grafene.
Il materiale del XXI secolo.
Qua sta la chiave della comprensione di tutto.

Ci faranno davvero di tutto. (N.d.T. : ecco anche il perchè della moda esagonale, il numero di comprensione è adesso il 6)
Ecco il perché della nuova moda del grafene nei tatuaggi (N.d.T. : i soliti idioti non si smentiscono mai).

Tutto sarà basato sul grafene.
Sarà la chiave del neurocontrollo e del reset.

Perché per resettare questa società, dovrà essere totalmente abbattuta.
Dovrà essere ribaltata.
Altrimenti non la si cambia.

Perchè la società in cui viviamo in realtà funziona.
Certo non funziona perfettamente, ma la gente lavora abbastanza bene e si trova altrettanto bene.

Ma la demoliranno grazie al grafene.
La abbateranno tramite il grafene.
E ne nascerà una esclusivamente basata sul grafene.

Grafene chiave del neurocontrollo
Tutto sarà basato sul grafene…

Quindi il grafene (N.d.T. : almeno nelle intenzioni di questi pazzi delle elite) è quello che dice l’Apocalisse.
“Il marchio della bestia”.
In altre parole, siamo purtroppo vicini alla fine dei tempi.
Tutto questo è la fine di un ciclo e l’inizio di un altro.

Ammesso che ce sia dopo un altro.
Perché non sappiamo cosa rimarrà vivo dopo tutto lo scempio che verrà compiuto da queste persone.

E’ tutto basato sul grafene.
Naturalmente c’era grafene nel vaccino antinfluenzale, che è quello che ha scatenato i casi che hanno reso possibile questa situazione…
Ricardo Delgado : Sì.

Dr. Sevillano : …Insieme alle antenne per generare la “pandemia”.
Una “pandemia” che non poteva essere ancora molto numerosa qualche tempo fa.

E tutti hanno denunciato questo.

“Ehi, non ci sono abbastanza morti per dichiarare una pandemia !”.
“Sì, sì”, risposero, “Ma ci saranno”.

Grafene chiave del neurocontrollo
E guarda come ci stanno riuscendo…

Avete capito ?
In poche parole hanno risposto :  “Non ce ne sono ora, perché siamo stati in grado di vaccinare solo le persone anziane”.

Ricardo Delgado : Nelle case di riposo.

Dr. Sevillano : “Ma con quelli che abbiamo colpito e che presentano quadri clinici così rari, saremo in grado di colpire tutti”.

E guarda come ci stanno riuscendo.

Con la scusa degli anziani che sono morti rapidamente, e della gente che è crollata a Guayaquil e in altri luoghi.
Come i cinesi che sono caduti fritti e arrostiti a Wuhan.
Con quei casi allarmanti che si sono verificati in tutto il mondo.
Casi di cui sentiamo parlare e di cui i media ci saturano.

Con quei casi, guarda cosa è successo.

Vi rendete conto che con quei pochi casi – anche se sono pochi, sono stati allarmanti – e li hanno sfruttati per generare un’intera pandemia.
Ed ora possono vaccinare tutti con questa scusa.
Ed una volta vaccinati, poi possono resettare tutto.
Le economie, la demografia – sarà un salasso inimmaginabile – ed il Nuovo Mondo…

E questo Nuovo Mondo sarà condizionato dal mondo che sta affondando ora.
Lo stesso che sta scomparendo e che ha il cervello danneggiato.

Questo Nuovo Mondo costringerà gli esseri umani ad essere controllati ancora una volta tramite il grafene.
Quindi, per loro, il grafene è la chiave di tutto.

Saranno in grado di fare ciò che non sono mai stati capaci di ottenere per la specie umana prima attraverso il grafene.

Nel momento in cui quei due ricercatori (N.d.T. : coloro che hanno vinto il premio Nobel) l’hanno scoperto, sai ?
In quel momento.

Perché ha permesso loro di fare qualcosa che non erano stati in grado di fare fino ad ora.
Ora possono farlo.

Traduzione in italiano a cura di Veronica Baker



44


You cannot copy content of this page