Gossip catastrofista

Pubblicato il 5 Novembre 2019 da Veronica Baker

Tutti i giornalisti sono, per via del loro mestiere, degli allarmisti ; è il loro modo di rendersi interessanti.

Arthur Schopenhauer


Gossip catastrofista

La stragrande maggioranza degli investitori “dilettanti” è facilmente influenzabile.

Naturalmente i banksters conoscono molto bene questo giochetto.

Ormai basta solo un Tweet per causare panico (od euforia) collettiva.

Per questo motivo basta diffondere al momento opportuno notizie ad hoc – ovviamente molto negative – che “devono” fare scendere gli indici per un giorno o due (al massimo una o due settimane) quel tanto che basta per poter spremere i “piccoli ribassisti”.

In questo modo i mercati salgono semplicemente per forza di inerzia grazie alle ricoperture da short squeeze1 dei piccoli.

Naturalmente prima o poi il violentissimo sell-off arriva sempre.
Ma quando nessuno ormai se lo aspetta più.

Come nella favola di Esopo “Lo scherzo del pastore”.


Note

1 Si definisce Short Squeeze un rapido aumento del prezzo di un titolo (o di un future) che si verifica quando vi è una improvvisa mancanza di offerta e un eccesso di domanda per il titolo.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page