Gesto di amore

Pubblicato il 22 Giugno 2021 da Veronica Baker

E’ una malattia.
La gente ha smesso di pensare, di provare emozioni, di interessarsi alle cose.
Nessuno che si appassioni o creda in qualcosa che non sia la sua piccola, dannata, comoda mediocrità.

Richard Yates


Gesto di amore
La ricerca della propria armonia interiore…

In tutto ciò dove viene fuori il temperamento, le emozioni, la propria parte più intima è possibile leggere i tratti fondamentali del nostro carattere.

Ad esempio la musica, la pittura, la scultura e la fotografia non sono altro che ricerca della armonia e della perfezione estetica.
Già, la ricerca della propria armonia interiore.

In contrasto con il mondo che ci circonda.
Solitamente disarmonico, frenetico, caotico.
Anche io in un tempo davvero molto lontano lo ero.

Ma da allora è cambiato tutto.

Ho acquistato riflessività.
Senza lasciarmi più prendere dalla frenesia che alla fine inesorabilmente si trasforma in ansia, in dubbi, in incertezze.

Un gesto di amore

Nel contempo ho imparato ad apprezzare sempre di più le mie emozioni.
Ma la nostra società chiede continuamente di reprimerle.

C’è addirittura timore nel lasciarsi andare alle emozioni più semplici ed immediate.
Come accarezzare un gattino, ascoltare il canto degli uccellini, guardare un bel fiore.

Un gesto d’amore che nasce dal cuore fa inoltre crescere sempre interiormente.
Senza chiedere mai niente in cambio.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page