Fallimento delle teorie keynesiane

Pubblicato il 20 Maggio 2021 da Veronica Baker

Nessun esperimento è mai completamente fallito : può sempre servire da esempio negativo.

Arthur Bloch


Il fallimento delle teorie keynesiane è ormai un fatto pienamente compiuto.

In un tentativo disperato di rilanciare l’economia, la BCE ha allentato nei mesi scorsi la regolamentazione sulla leva finanziaria degli istituti di credito.
In poche parole ha fatto venire meno i requisiti fondamentali di solidità delle banche stesse.

Tier 1 capital is the primary funding source of the bank and consists of shareholders’ equity and retained earnings.
Tier 2 capital includes revaluation reserves, hybrid capital instruments and subordinated term debt, general loan-loss reserves, and undisclosed reserves.

Ormai la BCE non ha più alcuna possibilità di abbassare i tassi d’interesse, dato che l’esperimento di andare sottozero non ha dato (ovviamente) alcun risultato degno di nota (se non un aumento della spirale recessiva).

Game over.
Vero Draghi ?

Fallimento di tutte le teorie keynesiane

Sono sempre tanto piaciute agli accademici.
Ma nella storia non hanno mai funzionato.

Fallimento delle teorie keynesiane
Fallimento di tutte le teorie keynesiane che tanto piacevano agli accademici…

Chi conosce da più di un decennio la situazione non ha mai avuto nessun dubbio.
La farsa attuale non ha mai avuto alcuna correlazione con la salute pubblica.

Piuttosto è intenzione dell’UE – con una decisione che scatenerà violenti disordini civili – di passare alla cosiddetta Modern Monetary Theory.
Ma non funzionerà.
Portando gli Stati Sovrani al collasso finale.

L’UE dichiarerà tutto il debito dei singoli stati “perpetuo”.
E pagherà una cedula annuale praticamente nulla.

Il prossimo passo sarà incolpare qualcun altro dei loro continui errori.
Non illudetevi.

I lockdown e la perdita graduale delle libertà civili serviranno non solo a reprimere i disordini civili ormai crescenti.

Ma anche e soprattutto per fornire una copertura politica al fallimento della loro ideologia comunista.

Chi meglio della Russia (e della Cina) oggi può rappresentare lo spauracchio ?



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page