EcoAnemia tedesca

Pubblicato il 30 Luglio 2019 da Veronica Baker

Le recessioni sono importanti perché eliminano le imprese inefficienti e liberano risorse per nuove imprese.

Ludwig von Mises


EcoAnemia tedesca
Tutto viene tenuto rigorosamente in casa propria…

Definire “corporativo“ il sistema industriale tedesco è un eufemismo.
Tutto viene tenuto rigorosamente in casa propria, e le reali collaborazioni con aziende straniere si contano sulle dita di una mano.

Tutte le grandi industrie tedesche sono in simbiosi con il Länder dove hanno sede.
Che a sua volta procura loro ogni genere di vantaggio per ottenere posti di lavoro.

Ovviamente questo fomenta anche una corruzione a livelli enormi : infatti il dirigente della sede locale è una specie di Super Boss che regna di fatto sul Länder, vista la fusione tra azienda e politica.

Di per sè (corruzione a parte) il sistema non è malvagio.
Ma solo in periodi di crescita economica.

EcoAnemia tedesca

Durante le recessioni i costi enormi del sistema provocano sempre un vero e proprio bagno di sangue.

La ragione è piuttosto semplice.

Il sistema si regge su una piramide composta da raccomandati (tedeschi) più ottimi lavoratori (tedeschi più stranieri).
Nonchè a sua volta da manager politici/sindacali permanenti e manager temporanei/consulenti.

Il problema sta nel fatto che gli immigrati ormai non vogliono più fare gli schiavi.

Conoscono i loro diritti.
E non accettano più la divisione implicita tra tedesco/non tedesco, la quale implica che il tedesco viva sul lavoro del non tedesco.

Le grandi aziende hanno così perso di interesse per il personale migliore, diventando praticamente parastatali.
L’equivalente di un ente regionale.

Ed il Länder paga l’inevitabile inefficienza.



44


You cannot copy content of this page