Deliri di una paranoica complottista

Pubblicato il 26 Ottobre 2020 da Veronica Baker

Ricordate una cosa.
Gli ebrei che hanno visto in anticipo quello che stava arrivando in Germania se ne sono andati prima che fosse troppo tardi.

La gente “normale” li chiamava “paranoici”.

Veronica Baker


Deliri di una paranoica complottista

Deliri di una paranoica complottista
Per l’ennesima volta sono stata additata come una “pazza cospirazionista”…

…oggi li definirebbero “complottisti”.
Ma il succo è il medesimo.

Sto scrivendo questo post perchè per l’ennesima volta sono stata additata come una “pazza complottista”.
Naturalmente a causa del contenuto del mio post di ieri.

A me la situazione che sta per arrivare non preoccupa più di tanto.
Non solo perchè ho già preso da molto tempo la adeguate contromisure per difendermi.

Ma soprattutto perchè – come ho già scritto più volte – non ho certo paura di morire.
Di conseguenza non temo di perdere un “benessere” che a mio avviso non esiste proprio più.

Una questione che mi piacerebbe porre a tutti coloro che ancora sono paralizzati dalla paura di morire per “qualcosa che non esiste”.
Inoltre mi piacerebbe porre alla stragrande maggioranza della gente questo semplice quesito.

Che cosa aspettate a reagire ?
Che vi mettano in una camera a gas come gli ebrei nella seconda guerra mondiale ?

No, tranquilli.
Questa volta vi inietteranno nelle vene sostanze tossiche che non agiranno subito.

Avranno effetti collaterali solo fra un paio d’anni.
Quando molti cadranno al suolo come mosche.

La colpa sarà di un nuovo, fantomatico “virus”.
E sarà necessario per i superstiti un nuovo “vaccino”.

Che a sua volta minerà una salute già indebolita dal precedente.
Ed altri effetti collaterali peggiori un paio d’anni dopo.
E così via…finchè non avranno sterminato la maggioranza della umanità.
Esattamente come da tempo hanno accuratamente pianificato.

Sì, lo ammetto.
Sono una inguaribile “complottista”.

Ma vedremo chi avrà ragione alla fine.



Questo video – che ho accuratamente salvato sul mio server perchè ovviamente è a rischio cancellazione in ogni momento su Youtube – non è certo opera mia.
Non sono certo previsioni di una “pazza complottista”, quindi.

Ma è il manifesto del World Economic Forum di Davos.
Quindi una istituzione “attendibile”, “certificata”, che promuove “equità ed uguaglianza” fra la gente.

Vediamo nel dettaglio che cosa sin dal 2017 “prevedono” per il mondo (occidentale) entro il 2030.

“You’ll own nothing” — And “you’ll be happy about it.”
“The U.S. won’t be the world’s leading superpower”

“You won’t die waiting for an organ donor” — They will be made by 3D printers
“You’ll eat much less meat” — Meat will be “an occasional treat, not a staple, for the good of the environment and our health.”

“A billion people will be displaced by climate change” – Soros’ Open Borders
“Polluters will have to pay to emit carbon dioxide” – “There will be a global price on carbon. This will help make fossil fuels history”

“You could be preparing to go to Mars” — Scientists “will have worked out how to keep you healthy in space.”
“Western values will have been tested to the breaking point.” – “Checks and balances that underpin our democracies must not be forgotten”

Adesso voglio spiegare nel dettaglio a chi mi ha definita “complottista” come sarà la sua vita nel caso il programma di Schwab, Gates & Soros abbia piena attuazione.

Non possiederai nulla. E sarai felice

Forse ti sarebbe piaciuto vivere nell’Unione Sovietica.
Oppure nella Repubblica Popolare Cinese al tempo di Mao.

Non possiederai più la tua casa.
E dovrai pagare un affitto allo stato che “caritativamente” ti concederà un alloggio sulla base di ciò che deciderà “caso per caso”.

Naturalmente il tuo salario sarà ben misero.
E non avrai alcun diritto nè sul lavoro, nè riguardo la tua salute.

In poche parole dovrai essere pienamente sottomessa – anzi, pienamente di proprietà – dello Stato.
E sarai “felice” di esserlo.
Una schiava.

Gli Stati Uniti non saranno più la prima superpotenza del mondo

Francamente, il problema minore di tutta questa storia.
Ma la nuova superpotenza da cui l’occidente dipenderà sarà la Cina.
Un regime dittatoriale e sanguinario.

Non morirai in attesa di un donatore di organi. Saranno realizzati con stampanti 3D

Letta in questo modo, sembrerebbe un fatto molto positivo.
Purtroppo, come si suol dire, occorre vedere il buio oltre la siepe.

Le stampanti 3D a cui loro alludono sono un qualcosa di diverso.
E cioè il 5G :

Il “vaccino” di Bill Gates è in parte costituito da nanobots che mirano prima a modificare e poi ad alterare il DNA per prevenire una “possibile” malattia.
Modificare il DNA di una persona è non solo eticamente assai discutibile.
Ma soprattutto non si conoscono per nulla gli effetti a lungo termine.

Uomini-Zombie.
Una mostruosità solo a pensarci.

In questo modo possono inserire ordini a distanza.
Comandare come desiderano.

Fare impazzire una persona usando determinate frequenze.
Creare malattie.
In poche parole, eliminare ed uccidere a loro piacimento.

Ecco perchè per portare a termine questo losco piano è necessaria la tecnologia 5G.
Le (piccole) antenne devono essere disposte in modo capillare, al massimo ogni 150 metri di distanza.
Ed il loro segnale in questo modo entrerà – senza alcun giro di parole – nelle arterie.

Le nanotecnologie da elettroni non servono a localizzarci dovunque andiamo.
Come viene erroneamente raccontato dai gatekeeper per sviare l’attenzione sul vero problema.

Per questo bastano gli smartphone che utilizziamo già.

La mostruosità del 5G è stata creata per uno scopo ben più terribile.
Diventeremmo delle vere e proprie stampanti quantistiche.
Operanti direttamente sul nostro corpo.

Che – come sanno tutti – è composto da poco meno del 75% di acqua.
E l’acqua infatti possiede una sua memoria.

Credo non serva aggiungere nient’altro.

Mangerai molta meno carne. Sarà un piacere occasionale, non un alimento base, per il bene dell’ambiente e della nostra salute

Detta così, non sarebbe certo un problema (almeno per me).
Per quanto mi riguarda, è già così da molto tempo, ed ormai sono quasi vegetariana.

Ma i regimi dittatoriali comunisti hanno da sempre una brutta abitudine.
Fare morire di fame la gente.

In Ucraina c’era stata una gravissima carestia causata proprio da Stalin stesso che aveva sottratto ingiustamente al popolo il grano necessario per sfamarsi.
Causando in questo modo dai 6 ai 7 Milioni di morti di fame.

Una tecnica da sempre ben consolidata nell’arsenale dei comunisti.
Infatti anni dopo in Cina pure Mao vi ricorse.
Da cui nacque il triste (ma purtroppo reale) detto “I comunisti mangiano i bambini“.

Questa volta toccherà all’Occidente ed agli USA.

Lo so, lo so, sono “complottista”, “negativa”, “cospirazionista”.
Non c’è nulla di vero in ciò che affermo.

Non ci sono prove, quindi tappati la bocca !
L’Holodomor è un’invenzione “capitalista”, così come le due carestie del riso “indotte” da Mao.

La rottura della cosiddetta filiera alimentare avrà conseguente devastanti che si ripercuoteranno a cascata sul resto dell’economia.

Il settore era già in crisi a causa delle difficoltà incontrate nel corso del 2019.
Ma ora molti imprenditori del settore agricolo sono destinati in breve tempo alla bancarotta.

Semplicemente non ci sono – o meglio, non possono esserci – compratori.
Margini nulli, domanda inesistente.
E per di più non sono disponibili lavoratori migranti per il raccolto.

Eh, ma in Occidente non è mai successo questo !
Ed invece no.

I tedeschi ad esempio conoscono bene cosa successe nel 1923, alla fine del processo di iper-inflazione del Deutsche Mark.
La cosiddetta guerra delle patate.

Ed oggi la situazione è pure peggiore.

Solo un settimo della popolazione mondiale può essere nutrito con cibo prodotto biologicamente.
In poche parole, solo un settimo circa della popolazione mondiale di oggi può essere nutrito senza fertilizzanti sintetici, pesticidi sintetici e OGM.

Quindi nel caso in cui questi prodotti di origine chimico/industriale non fossero più improvvisamente disponibili, nel mondo sette persone su otto sarebbero destinate a morire di fame.

Un miliardo di persone saranno sfollate a causa del cambiamento climatico

Ovviamente la bufala sul cambiamento climatico non centra assolutamente un tubo.
E la motivazione è ovviamente ben altra :

In effetti questo è coerente con uno stato che sin dall’Agosto 2015 non solo permette, ma addirittura favorisce in modo indiscriminato l’immigrazione clandestina permettendo in qualsiasi momento lo sbarco di “profughi irregolari” e senza fissa dimora.

Nuovi schiavi a buon mercato.

Le cosiddette frontiere aperte di Soros, o piano Kalergi.
Ah, certo, se andrai a cercare su Wikipedia troverai la definizione di questo piano nelle cosiddette “teorie del complotto”.

Fantasie di pazze come me.
Che giustamente devono essere censurate.

Ma se aprissi gli occhi (e spegnessi la TV) capiresti benissimo che in atto il seguente processo :

L’imbarbarimento dell’Europa, con la conseguente negazione della sua storia e della sua cultura.
Lo stesso capita allo stesso modo negli USA, soprattutto negli stati della West Coast (California in primis). […]

[…] Proprio come i barbari – che gradualmente ne presero il controllo, prima economico e poi militare – hanno distrutto i valori e la cultura romana.

La storia si ripete sempre, essendo la sua natura ciclica.
L’Europa verrà di nuovo inghiottita da questa ondata.

Esattamente come il 31 Dicembre 406 d.C. numerosi popoli barbari (tra cui Vandali, Alani, Burgundi e Suebi) entrarono in territorio romano attraversando il fiume Reno e devastarono la Gallia dando il via alle invasioni barbariche che avrebbero portato alla caduta dell’Impero Romano d’Occidente nel 476 d.C.

Alla fine di quest’ultimo ciclo economico, nel 2032 ormai l’intera Europa sarà l’ombra del suo antico splendore.
Così come la lingua principale della California sarà lo spagnolo e non l’inglese.

Un famoso aforisma afferma che quando Roma cadde, il popolo stava ancora ridendo.
Anche allora nessuno aveva prestato attenzione a tutto quello che stava succedendo.

Esattamente come nei tempi moderni.

La migrazione verso l’Europa è solo una parte del processo.
Non è certo una assimilazione di persone.

Ma piuttosto una invasione ed una presa di potere.

Ripeto, basta aprire gli occhi.

Gli inquinatori dovranno pagare per emettere anidride carbonica. Ci sarà un prezzo globale sulla emissioni di anidride carbonica. Questo aiuterà a fare la storia dei combustibili fossili

E’ evidente che tutto mira alla distruzione totale della economia, nazionalizzare tutte le imprese che gli interessano, e spazzare completamente via tutte le piccole e le medie imprese.

Dell’ambiente a questa gente non interessa e non è mai interessato davvero nulla.
E se ancora ci credi, o sei un idiota, oppure sei in combutta con loro.

Vogliono totalmente chiudere le miniere di carbone e la maggior parte delle piattaforme petrolifere.
Confinando i lavoratori – ovviamente licenziati senza alcuna possibilità di riassunzione – con l’oramai ben noto reddito garantito di base.

Naturalmente, tutti i sussidi per il consumo di carburante e combustibili fossili in generale devono essere aboliti in tutto il mondo.
Nonchè aumentare le tasse sulla emissione di anidride carbonica da parte dei climatizzatori.

Inoltre vietare totalmente la produzione di carta.

La riduzione di viaggi internazionali “per ridurre l’inquinamento” è l’ennesima bufala che vogliono vendere al popolo bue che ancora ritiene che tutte quelle che spiego nel dettaglio siano “teorie cospirazioniste”.
Il vero motivo che sta dietro è semplicemente che – siccome diventerai una schiava di proprietà dello stato – non avrai mica bisogno di spostarti lontano.
Lo stato non ti concederà mai il permesso.

Dovrai esclusivamente produrre.
Lavorare, lavorare, lavorare per loro.
E basta.

Naturalmente anche per prevenire rivolte di massa.

Inoltre il blocco della produzione di carta permetterà una più facile censura delle idee.
Non esisteranno più libri.

Le parole saranno più stampate o scritte.
Ma conservate in forma digitale su server informatici.

E si sa che i server possono essere hackerati.
O bloccati tramite un Firewall che limiti il loro accesso ad informazioni “proibite” che gli altri non devono conoscere.

Esattamente come succede in Cina.

Gli individui non sono autorizzati a utilizzare Internet per : danneggiare la sicurezza nazionale ; rivelare segreti di Stato ; o ferire gli interessi dello Stato o della società.

Agli utenti è proibito utilizzare Internet per creare, replicare, recuperare, o trasmettere informazioni che incitino la resistenza alla Costituzione RPC, leggi o regolamenti amministrativi; promuovere il rovesciamento del governo o sistema socialista ; minare l’unificazione nazionale ; distorcere la verità, diffondere voci, o distrugge l’ordine sociale ; o fornire materiale sessualmente suggestivo o incoraggiare il gioco d’azzardo, violenza, o omicidio.

Agli utenti è vietato impegnarsi in attività che danneggiano la sicurezza delle reti informatiche e di utilizzare le reti o modificare le risorse di rete senza approvazione preventiva.

Questo sarà il tuo futuro, quando i libri cartacei, definiti “vecchi”, “obsoleti”, “inquinanti”, “anti-ecologici” verranno bruciati e distrutti per sempre.

Potresti prepararti ad andare su Marte. Gli scienziati avranno capito come mantenerti in salute nello spazio

Apparentemente questo settimo “comandamento” sembrerebbe avere una semplice spiegazione.
E’ noto che gli elementi del “Club” – nel caso decidessero di scatenare una guerra mondiale nucleare  – pensino di andare su Marte e rimanere nello spazio “il tempo necessario fino a che le condizioni vitali non saranno tornate vicino alla normalità”.

Ma c’è un significato molto più “occulto” in questa frase.

Il riferimento alla “vita su Marte” non è quello che apparentemente viene da pensare,
Ma si riferisce al testo di questa celeberrima canzone :

It’s on America’s tortured brow
That Mickey Mouse has grown up a cow
Now the workers have struck for fame
‘Cause Lenin’s on sale again
See the mice in their million hordes
From Ibiza to the Norfolk Broads
Rule Britannia is out of bounds
To my mother, my dog, and clowns
But the film is a saddening bore
‘Cause I wrote it ten times or more
It’s about to be writ again
As I ask you to focus on

Sailors fighting in the dance hall
Oh man ! Look at those cavemen go
It’s the freakiest show
Take a look at the lawman
Beating up the wrong guy
Oh man, wonder if he’ll ever know
He’s in the best selling show
Is there life on Mars ?


In poche parole, afferma che è in arrivo la solita, vecchia pellicola (ovviamente il Marxismo).
Ma questa volta gli esperti “scienziati” saranno in grado di mantenere in salute il sistema.

Il solito trito e ritrito concetto di arrivare al compimento della grande opera della perfezione (secondo queste menti malate e perverse).



I valori occidentali saranno stati testati fino al punto di rottura. I controlli e gli equilibri che stanno alla base delle nostre democrazie non devono essere dimenticati

Fortunatamente per noi “cospirazionisti”, il cosiddetto “Club” sta commettendo un gravissimo errore di presunzione.
E questa sarà (forse) la nostra (unica) fortuna.

Pensano che l’uomo possa sempre dominare la natura.
Invece è esattamente il contrario.

Erroneamente credono che siamo tutti uguali.

Non [hanno] minimamente rispetto per la natura umana.
E soprattutto per le individualità.
Considerandoci a torto tutti uguali.

E sarà la loro rovina finale :

Questi elitisti pensano di poter semplicemente imporre degli ordini.
Ed il resto del popolo obbedire (= tappatevi la bocca).

Negli ex-paesi che stavano dietro la cortina di ferro (Russia ed Est-Europeo) i marxisti saranno cacciati ben presto a pedate nel sedere.
Le giovani generazioni hanno vissuto sulla loro pelle lo scempio del comunismo.
E quindi possiedono gli anticorpi necessari per eliminarlo.

Negli USA incontreranno una resistenza del 33-35% della popolazione.
Quindi non potranno mai farcela in nessun caso.
Anche se saranno dilaniati da una sempre più feroce guerra civile.

In Europa la percentuale di resistenza al marxismo è più bassa, circa il 25%.
E se in Germania, Olanda e paesi nordici saranno sicuramente sconfitti, potrebbero invece prevalere (almeno inizialmente) nei paesi più arretrati culturalmente, come i cosiddetti PIGS (Portogallo, Italia, Grecia, Spagna).

I marxisti semplicemente crolleranno perché le loro stesse idee sono contro la natura umana.

Non siamo tutti identici nel mondo. […]
[…]Ci sono ladri nel mondo, certo.
Ma ci sono persone oneste, pure.

Ci sono donne che non oserebbero mai mettersi in bikini.
Altre invece che non hanno alcun problema a vendere il loro corpo.

Alcuni non hanno voglia di lavorare.
Mentre altri desiderano mettersi in gioco sempre in nuove attività.

Alcuni sono pantofolai tanto da rimanere sempre a casa in poltrona.
Altri invece non possono fare a meno di avere un’intensa attività fisica e di fare sport tutti i giorni.

E così via.
La natura umana è differente da individuo ed individuo.

D’altra parte, gli accademici non hanno mai lavorato in vita loro.
Semplicemente “insegnano” modelli “teorici” da applicare nella pratica.
Ma non hanno davvero alcuna idea su come funziona il mondo intero.

Le elite non sono in grado di capire la natura umana proprio perchè hanno sempre vissuto nel loro dorato mondo, senza mai frequentare la gente comune.
Come vado insistendo da settimane, tutto questo finirà davvero in maniera molto violenta[…]

[…]Porterà ben presto ad una violenta rivoluzione contro di loro.
Ben presto la situazione gli sfuggirà definitivamente di mano.
E forse a questo punto si renderanno conto che il loro potere deve essere limitato almeno dal buon senso.

Certo, sono una “complottista”

Ma contrariamente alla stragrande maggioranza delle persone che parlano di argomenti di cui non hanno mai avuto alcuna pratica, la mia esperienza è sempre tratta dalla vita reale.

La unica cosa che riusciranno a provocare sarà la rottura dell’Occidente.
La nostra società si dividerà inesorabilmente in mille pezzi.
Mille regioni separate fra di loro, decine di nuovi piccoli stati autonomi.
Con le loro leggi locali, i loro usi ed i loro costumi.

Ma il loro obiettivo di controllare il mondo fallirà fragorosamente.

Gente come Klaus Schwab non capisce nulla della natura umana.
Pensano che tutti possano essere corrotti e comprati con il denaro.

Ma nel mondo ci sono ad esempio persone che non venderanno mai la loro anima a quel demone chiamato denaro.
Come ad esempio la sottoscritta.
Che combatterà sempre per la propria libertà.
E quindi anche per quella degli altri.

Ho scelto la libertà.
Dicono che occorra davvero molto coraggio.

Ma il coraggio è semplicemente il prezzo da pagare per essere libera di essere, di comportarmi nel modo che ritiengo giusto e di affermare il mio pensiero realmente indipendente.
E da sempre sono convinta che paghi moltissimo.

La censura cui stiamo assistendo ora diventerà ben presto totale.
Conosco personalmente giornalisti che mi hanno dichiarato che sono costretti a scrivere articoli di propaganda, oppure saranno inesorabilmente licenziati.

Non condivido per nulla questa decisione, ma in fondo la comprendo.
Tengono famiglia.

Quindi od accettano il diktat dei marxisti, o rimarranno disoccupati per tutta la vita.

Questa è la vera realtà dei fatti.
La sinistra è sempre totalitaria.
Non ci sono eccezioni.
È una seria minaccia per la vita umana.

L’insana ideologia di Karl Marx ha già causato disordini civili, rivoluzioni e guerre che hanno ucciso centinaia di milioni di persone.
Schwab questa volta ne ucciderà miliardi.

Ed I primi che che cadranno inesorabilmente sotto i suoi colpi saranno tutti coloro che – ciechi, muti e sordi – continuano imperterriti a dichiarare che sono una complottista.
Compreso tu che mi hai definita in questo modo ieri.



44


You cannot copy content of this page