D come Depressione

Pubblicato il 12 Marzo 2020 da Veronica Baker

La depressione è un’epidemia di portata mondiale.
Nel 2020 secondo le stime dell’OMS la depressione sarà la più diffusa malattia del pianeta.

Personalmente credo che la maggior parte delle depressioni abbiano le sue radici nella solitudine, ma la comunità medica preferisce parlare di depressione piuttosto che di solitudine.

È più facile liberarci del problema dando una diagnosi e una scatola di farmaci.
Perché se cominciassimo a parlare di solitudine, sapremmo, per certo, che non ci sono farmaci. Non c’è industria medica che tenga, basta l’amore umano.

Patch Adams


Ad alcuni può sembrare inopportuno in questo momento affrontare determinati argomenti.
E – forse – lo è.

Ma in ogni caso ed in ogni situazione la vita deve continuare.
Perchè siamo solo ancora all’inizio, il periodo peggiore deve ancora arrivare.

E quello che sta succedendo in questo momento – al netto del modo in cui si sta svolgendo – era in ogni caso preventivabile da anni.
Semplicemente è arrivata la resa dei conti.

Purtroppo tutto si è già visto in passato.
Il genere umano non sa mai imparare dai propri errori.

D come Depressione

D come Depressione
Quando non solo non si cresce, ma addirittura si decresce…

Il sistema sembra ancora perfettamente funzionante.
La condizione necessaria è però la crescita.

Se questa manca, il rischio è la bancarotta.
Questo succede a livello sistematico alla maggior parte delle aziende.

Si può facilmente immaginare cosa succede quando non solo non si cresce, ma addirittura si decresce.
La turbina montante del debito si autoalimenta e come uno tsunami travolge tutti i bilanci.

I fallimenti non sono mai percepiti come una cosa positiva.

Perchè nel caso migliore diminuiscono la massa di liquidità disponibile.
Mentre in quello peggiore portano a caduta dei consumi, fuga dei capitali e paralisi della crescita.

Ma nessuno vuole ammettere che tutte le ricette economiche (politiche fiscali, investimenti) o finanziarie (salvataggi di banche, creazione di bad bank, immissione di liquidità) al massimo potranno spostare la resa dei conti un po’ più in là nel tempo.

I paesi del Mediterraneo avranno molto probabilmente diversi anni di depressione che quasi sicuramente causerà disordini sociali simili a quelli che hanno portato alla nascita del partito Nazista in Germania negli anni ’30 del XX secolo.

A mio modo di vedere vedremo sin da subito da parte della BCE una combinazione di misure monetarie e stampa di denaro, che mirerà ad alleviare la depressione.
Allo stesso tempo ben presto occorrerà una politica di ristrutturazione del debito pubblico, al fine di alleviarne l’onere del debito e raggiungere una crescita superiore rispetto ai rendimenti obbligazionari.

Ma ridurre i livelli del debito può essere molto doloroso.
Tutto dipenderà da come verrà gestito questo processo.

Mentre per gli USA si  prospetta una situazione molto diversa da qualunque altra del dopoguerra.
Molto simile a quello che è successo in America Latina negli anni ’80, quando diversi paesi sono andati in default.

Ci saranno bancarotte e ristrutturazioni del debito per banche, aziende, amministrazioni cittadine e famiglie.
La Federal Reserve sarà costretta a monetizzare il debito e stampare moneta per evitare la deflazione.

D come Depressione
Il $ Usa dovrà infine svalutarsi…

Il $ Usa dovrà infine svalutarsi ed alla fine anche i bonds cederanno.
Esattamente come succedeva in America Latina.

Prima la svalutazione della moneta.
Poi il crac finale dei titoli di stato.

E Wall Street ?
Quando gli USA infine saranno costretti a svalutare il $ (inevitabile quando il debito sarà eccessivo) le azioni avranno un violento rally.

Senza la svalutazione e l’iperinflazione la borsa non salirà mai più corposamente.
Da ora in poi saranno solo dei bear market rally.
Ed alla fine del lungo bear market il rally di borsa ci sarà…ma di $$ che si svalutano.

Ecco perchè in questo momento il portafoglio ideale a mio avviso è composto esclusivamente da Dollari (cash).
Ed in secondo momento Cryptovalute (BTC,ETH,XRP).



44


You cannot copy content of this page