Cronistoria di un disastro annunciato

Pubblicato il 1 Novembre 2011 da Veronica Baker

NON è stata la posizione enorme sui BTP a causare la fine di MF Global – questa è la solita speculazione da bar – ma una storia che parte da molto, molto lontano .

MF Global, which filed for bankruptcy protection on Monday, is the biggest U.S. casualty of Europe’s debt crisis, and the seventh-largest bankruptcy by assets in U.S. history.

Regulators had expressed “grave concerns” about the viability of MF Global, which filed for bankruptcy only after “no viable alternative was available in the limited time leading up to the regulators’ deadline,” the company’s chief operating officer, Bradley Abelow, said in a court filing.

U.S. regulators held a series of calls on Monday related to MF Global.

The Financial Stability Oversight Council, which is headed by the Treasury Department, received “a series of oral reports” from the Securities and Exchange Commission, the Commodity Futures Trading Commission and the Federal Reserve, according to one Treasury Department official.

No other details of the calls were provided.

Fonte : Reuters

Fantastico , questi chissà quanto hanno taroccato , e non dite che nel corso degli anni la sottoscritta non aveva segnalato questa storia in più occasioni , ne segnalo solo alcune , dall’archivio di questo blog anni 2008-2009  :

MF in a little trouble : a Dicembre 2009 non sono riusciti a finanziarsi con l’ennesimo bond dopo una salita del +70% (fasulla) dai minimi , perchè ? Ovvio, tutti gli istituzionali sapevano, questa era la medesima situazione in fotocopia del caso Parmalat.

Toh, altra batosta per MF Global : problemi di liquidità e mancanza assoluta di trasparenza sin dal 2009 causarono la perdita di quasi tutti i loro clienti istituzionali che passarono alla concorrenza.

Analisi su Man Group : come mai il fondatore di Man Group nel Giugno 2008 – ai massimi assoluti della quotazione – dopo avere piazzato MF Global si ritirò in “pensione” poco prima della scadenza del lock-up annuale sui titoli della società che ieri ha dichiarato Chapter 11 ?

UBS uber alles : UBS e soprattutto Deutsche Bank hanno in pancia molta robaccia simile a quella che ha portato alla catastrofe MF Global , ma nessuno lo fa notare, ed anzi si insiste sulla possibile insolvenza ita(g)liana. Okkio ai krukki ed ai francesi , perchè ci saranno nel 2012 molte sorprese negative proprio da loro ( una domanda : perchè tutti gli istituzionali krukki hanno portato i loro capitali in terra elvetica alla pari degli ita(g)liani ?)

Class Action nei confronti di MF Global : già nel 2009 subirono una bella Class Action per falsificazione del valore del titolo, e leggete bene – per chi è del ramo – il loro comportamento scorretto nel confronti della clientela . Fatti reali, vissuti da me in prima persona…

Apocalisse a Wall Street  : questi avevano subito perdite catastrofiche su speculazioni sul Wheat Future ed avevano dato la “solita” colpa al “solito” trader non autorizzato ( vedi Kerviel di Societe Generele , o l’africano di UBS ) che aveva effettuato operazioni non lecite. Hanno ritardato per 3 anni la fine , e nel frattempo i grossi che hanno fatto, ovviamente ? Se ne sono andati !

Se nel corso degli anni mi sono “accanita” nel gridare a chiunque di stare alla larga da questi farabutti – come continuo ad esempio ad insistere su altri temi andando “stranamente” controcorrente , una ragione ci sarà…

Ed ora che sono già in bancarotta, insistono nel NON voler rivelare i loro segreti contabili, come ci rivela  Zerohedge :

They were supposed to be able to show us their books and they’re supposed to be able to tell us what’s what and where their customer funds are and how they’ve been segregated and protected and to date we don’t have the information that we should have,” the individual told Reuters.” Seriously, as Erin Burnett would say, you are already bankrupt. Just how much worse is it if you even in death you still are hiding secrets?

Ma ecco cosa hanno fatto – e facevano da sempre, come appunto negli articoli che scrivevo in passato affermavo :

Federal regulators have discovered that hundreds of millions of dollars in customer money have gone missing from MF Global in recent days, prompting an investigation into the company’s operations as it filed for bankruptcy on Monday, according to several people briefed on the matter.

The revelation of the missing money scuttled an 11th hour deal for MF Global to sell a major part of itself to a rival brokerage firm. MF Global, the powerhouse commodities brokerage run by Jon S. Corzine, had staked its survival on completing the deal.

Hanno stornato fondi dai conti dei clienti utilizzandoli per cercare di salvare all’ultimissimo momento i loro margini…

What began as nearly $1 billion missing had dropped to less than $700 million by late Monday. It is unclear where the money went, and some money is expected to trickle in over the coming days as the firm sorts through the bankruptcy process, the people said.

But regulators are examining whether MF Global diverted some customer money to support its own trades as the firm teetered on the brink of collapse. If that was the case, it could violate a fundamental tenet of Wall Street regulation: Customers’ money must be kept separate from company money.

Da galera immediata questi, ed ancora una volta ( purtroppo ) ho fatto centro .

E soprattutto ieri, cosa scrivevo su questo blog , ovviamente conoscendo il contenuto di questo post  ( Apocalisse a Wall Street ) ?

Quello che sarebbe successo da ieri mattina ad oggi , cioè il momentaneo collasso dei mercati : vero che MF Global non era più un broker particolarmente rilevante , ma soprattutto era ANCORA  clearing house (cioè processava le transazioni) di migliaia di traders professionisti in futures , che si sono ritrovati improvvisamente impossibilitati ad operare .

Per cui, cos’è successo ?Anche chi operava con altri brokers ma aveva un clearing con MF non è potuto uscire dalle sue posizioni .

Risultato : una valanga di vendite questa mattina, dopo il collasso di ieri ( gli squali hanno venduto ovviamente sapendo di questo fatto speculando selvaggiamente al ribasso ) , con operatori impotenti e fermi che hanno visto collassare le loro posizioni e spesso bruciare i loro conti senza poter fare nulla .

Oggi passeranno ad un’altra clearing house, ma nel frattempo saranno stati travolti da una valanga .

Essendo stati quasi tutti al rialzo dopo il +8% in derivati di giovedì scorso ( a questo punto artefatto e spinto ad arte in su ) , sono stati sodomizzati senza pietà dai vampiri tipo Goldman , Morgan Stanley, Barclay’s et similia.

E fino almeno ad oggi pomeriggio c’è l’interesse da parte loro ad affondare i mercati con notizie ipernegative anche false…

You cannot copy content of this page