Contatori intelligenti e radiazioni non ionizzanti

Pubblicato il 20 Settembre 2021 da Veronica Baker

La scienza non fa veri progressi se non quando una verità nuova trova un ambiente pronto ad accoglierla.

Pëtr Kropotkin


Contatori intelligenti e radiazioni non ionizzanti

In una recente intervista per il programma radiofonico Dirección Correcta, il chirurgo e ricercatore Wilfredo Stokes, fondatore di Medici per la Verità Guatemala, ha messo in guardia sui danni causati dalle radiazioni non ionizzanti emesse dai cosiddetti “oggetti intelligenti”, come i cosiddetti contatori.

La cosa più preoccupante è che, sebbene queste radiazioni siano dannose già a livelli molto bassi, alcuni paesi hanno fissato lo standard a livelli che superano il massimo consentito.


Contatori intelligenti
Sa cosa sta succedendo ultimamente con questo dispositivo quando lo si lascia acceso di notte ? La gente si sveglia…

Jorge Osorio (Dirección Correcta) : Dottore, mi scusi.
Mi scusi, dr. Stokes.

Sa cosa sta succedendo ultimamente con questo dispositivo quando lo si lascia acceso di notte ?
La gente si sveglia.

Il loro sonno è disturbato.
Siamo stati irradiati attraverso questi dispositivi, dottore ?

Dr. Wilfredo Stokes : Sì, certo, lo siamo.
Questo è quello che stavo per dire.

Si scopre che, a seconda della frequenza numero di frequenze, c’è un attacco molto profondo che viene fatto con le basse elettrofrequenze.
Ecco perché lo sto misurando.

Misurare un picco di 384 V/m² non è normale quando è già tossico misurarne 1 o 2.
E 384 V/m² è quello che misura l’apparecchio.
Questo è il risultato.

La gente, idealmente – non vi sto consigliando di usare un apparecchio come questo in particolare, perché ci sono molte marche – dovrebbe possedere un dispositivo come questo.

È un rilevatore di campi elettromagnetici.
Questo misura fino a 10 GHz.

Ma non abbiamo bisogno di misurare questo valore.

Non abbiamo bisogno di vedere un valore che è 10 milioni di volte il valore di cui stiamo parlando (1V).
Solo con 2V ci ammaliamo.

A 5V il nostro DNA inizia ad alterarsi.
Ma cosa stiamo notando ?
Che alcuni paesi hanno stabilito che 5 µHz è lo standard.

Questo è qualcosa che hanno pianificato da molto tempo.
Alcuni paesi l’hanno stabilito a 10V, come la Cina e la Polonia.

Non so se anche la Russia lo ha standardizzato a 10V.
E tutto questo sapendo che è migliaia di volte più tossico del necessario per avere un segnale.

Allora, stavo guardando qualcosa sui contatori di luce intelligenti.

Una volta si utilizzava un piccolo contatore analogico.
E con quelli si misurava il consumo.

Le aziende ti derubavano sempre, comunque, perchè era un contatore analogico.
Ed all’improvviso sono apparsi i contatori intelligenti.

Contatori intelligenti
Devo controllare quante radiazioni non ionizzanti emettono, ma è un valore esagerato…

Devo controllare quante radiazioni non ionizzanti emettono, ma è un valore esagerato.
Credo che siano 18… …Volt.
Voglio dire, 18V è una quantità molto esagerata di radiazioni non ionizzanti che emettono.

Così, alcuni ragazzi sono venuti e hanno fatto uno studio.
Hanno fatto avvicinare diverse persone ai contatori intelligenti che erano nelle loro case.

Entro 2 minuti, hanno iniziato a distruggere i loro globuli rossi.
C’erano 3 o 4 persone diverse.

E l’ultima di loro, dopo 45 secondi, ha dovuto essere portata via perché, altrimenti, avrebbe avuto un ictus.

Quindi, cosa succede ?
Quando ci sono conglomerati come, per esempio, edifici plurifamiliari dove ci sono tonnellate di contatori dove si può vedere come leggono il consumo, agiscono come una bomba.

Ogni persona che passa si becca migliaia di migliaia di migliaia di volte la radiazione non ionizzante che viene emessa da questi dispositivi nel loro insieme.
Mia madre, che è morta, non amava il forno a microonde (N.d.T. : nemmeno io lo ho mai posseduto).

Quindi ci sono molte situazioni pericolose su cui la gente deve indagare.
Il modo migliore per essere convinti è che la gente faccia ricerche.

Se sapete leggere e scrivere e avete completato la prima media, allora potete già capire che le onde non ionizzanti sono come una rete che ci attraversa continuamente.

Se vuoi sapere dove sono, allora ovunque ci sia un segnale ci sono onde elettromagnetiche come quelle dei telefoni cellulari in dosi tossiche.

Non è per il telefono.
Non è per i dati o altro.
No, no, no, no, no.

Questo succede quando qualcuno desidera intossicarci volontariamente.
Ecco perché affermo che questa è una tecnologia militare.

E lo affermo ancora una volta per tutte : il popolo non è pronto a comprendere la verità sugli argomenti di cui stiamo parlando.



BannerVeronica 1


You cannot copy content of this page