Codice di Norimberga

Pubblicato il 24 Agosto 2020 da Veronica Baker

Il ricordo di un trauma, patito o inflitto, è esso stesso traumatico, perché richiamarlo duole o almeno disturba.
Chi è stato ferito tende a rimuovere il ricordo per non rinnovare il dolore.
Chi ha ferito ricaccia il ricordo nel profondo, per liberarsene, per alleggerire il suo senso di colpa.

Primo Levi


Codice di Norimberga

Gates&Friends possono definire tutti coloro che non la pensano come loro semplicemente dei pazzi cospiratori.
Ma la verità è davanti agli occhi di chiunque voglia vedere.

Non è nemmeno più necessario portare prove a riguardo.



Compiere esperimenti su tutta la popolazione è ovviamente un genocidio.
Tutti i governi mondiali (con la eccezione della Russia) stanno violando il codice di Norimberga.
Comportandosi esattamente come i tristemente noti gerarchi nazisti.

Ecco cosa afferma questo documento fondamentale, sottoscritto da tutti gli stati mondiali :

1.Il consenso volontario del soggetto umano è assolutamente essenziale.

2.L’esperimento dovrebbe essere tale da produrre risultati fruttuosi per il bene della società, non procurabili con altri metodi o mezzi di studio, e non casuali e inutili in natura.

3.L’esperimento dovrebbe essere progettato e basato sui risultati della sperimentazione animale e sulla conoscenza della storia naturale della malattia o di un altro problema in esame, che i risultati previsti giustifichino l’esecuzione dell’esperimento.

4.L’esperimento dovrebbe essere condotto in modo da evitare tutte le sofferenze e le lesioni fisiche e mentali non necessarie.

5.Nessun esperimento dovrebbe essere condotto laddove vi sia una ragione a priori di credere che si verificherà la morte o lesioni invalidanti ; tranne, forse, in quegli esperimenti in cui anche i medici sperimentali servono come soggetti.

6.Il grado di rischio da assumere non dovrebbe mai superare quello determinato dall’importanza umanitaria del problema da risolvere con l’esperimento.

7.Devono essere fatti preparativi adeguati e devono essere fornite strutture adeguate per proteggere il soggetto sperimentale da possibilità anche remote di lesioni, invalidità o morte.

8.L’esperimento deve essere condotto solo da persone scientificamente qualificate.
Il più alto grado di abilità e cura dovrebbe essere richiesto in tutte le fasi dell’esperimento di coloro che conducono o si impegnano nell’esperimento.

9.Durante il corso dell’esperimento il soggetto umano dovrebbe essere libero di portare a termine l’esperimento se ha raggiunto lo stato fisico o mentale in cui la continuazione dell’esperimento gli sembra impossibile.

10.Durante il corso dell’esperimento lo scienziato responsabile deve essere pronto a terminare l’esperimento in qualsiasi fase, se ha probabili motivi per credere, nell’esercizio della buona fede, della capacità superiore e dell’attento giudizio che gli sono richiesti, che è probabile che la continuazione dell’esperimento provochi lesioni, invalidità o morte al soggetto sperimentale.


Il Codice di Norimberga è il documento più importante riguardante l’etica della ricerca medica.
E’ stato formulato nell’agosto 1947, a Norimberga, in Germania, alla fine della seconda guerra mondiale.

E’ abbastanza ovvio che il mainstream non farà mai alcuna domanda su questo argomento ad elementi come Gates, Soros & Schwab.

Hanno già spazzato via circa il 33% dell’economia mondiale.
Oltre ad avere dichiarato che hanno l’intenzione di eliminare milioni e milioni di vite umane entro la fine del 2021.

In futuro, se esisterà ancora una qualche giustizia, tutti coloro che hanno appoggiato questa farsa dovranno essere giudicati da un tribunale internazionale speciale.

Proprio come a Norimberga dopo la fine della seconda guerra mondiale.



Codice di Norimberga


You cannot copy content of this page