Braccia magnetiche una prova inconfutabile

Pubblicato il 26 Luglio 2021 da Veronica Baker

Ci stanno davvero provando in tutti i modi esistenti.
Ma non possono negare l’esistenza del grafene.

Veronica Baker


Braccia magnetiche una prova inconfutabile

Non è certo una sorpresa che la Cina venda prodotti contenenti ossido di grafene, ad esempio tramite il portale Ali Express.
E, guardacaso, si tratta di una soluzione acquosa che può essere aggiunta alla soluzione salina ed ai “vaccini”.

I pezzi continuano a combaciare perfettamente, vero ?
Chi mi segue dal 30 giugno, ha già ovviamente capito perfettamente questi due concetti fondamentali :

Ossido di grafene : bioterrorismo di stato
Ossido di grafene : il vero SARS-CoV-2

Ovviamente mai isolato, né purificato, né caratterizzato.

Volete che sia più chiara ?

Mentre i massmedia tradizionali, i siti di disinformazione, medici corrotti, ed ovviamente tutti i politici “canaglia” cercano di convincerci con la forza che il grafene sia un nanomateriale delle meraviglie, è confermato che si tratta di un nanomateriale assai tossico che viene usato per transumanizzare la popolazione senza che se ne renda conto.

E, naturalmente, da circa un anno e mezzo sta anche uccidendo le persone.
“Mascherato” (è proprio il caso di usare questa parola) come un “qualsiasi” virus.
Cosa che ovviamente non è mai stato.


Soluzioni fisiologiche saline contenenti ossido di grafene

Sin dal 2012 esiste un brevetto (codice KR20210028062A) per includere l’ossido di grafene nelle soluzioni saline fisiologiche (brevetto registrato in Spagna).

Bene, abbiamo guardato su AliExpress.

Abbiamo trovato una soluzione acquosa con ossido di grafene usata come base liquida nella fabbricazione di prodotti medici in vendita.
Una soluzione che può essere mescolata con altre soluzioni fisiologiche, fra le altre cose.

D’altra parte, è noto che nel mondo molte persone affermino :

“Non ho preso nessun “vaccino”, né ho fatto un test PCR, né ho mai fatto il “vaccino” per l’influenza o “quello COVID”,
Ma sono finito lo stesso in ospedale”.

E cosa viene data come prima cosa quando si finisce in un letto di ospedale ?
Una flebo.

E da quel momento in poi queste persone esprimono magnetismo.
Tutte le persone che stanno dietro che questo genocidio hanno silenziosamente e furtivamente introdotto il grafene nel corso degli anni proprio in questo modo.

E, come ho detto, lo vendono anche.

Può essere presente in molti soluzioni acquose in commercio, e, forse, in quantità che non sono così pericolose come nel cosiddetto “vaccino”.
Ma il grafene è messo lì dentro allo scopo di ricevere segnali elettromagnetici.

È abbastanza probabile, anzi, molto probabile.
Anzi, arrivo ad affermare che potrebbe essere presente in tutto ciò che può essere inalato o iniettato.

Anche i bambini piccoli esprimono magnetismo nelle cosce dopo la “vaccinazione”.
Questo significa, allora, che anche tutti quei “vaccini” contengono grafene.

Braccia magnetiche una prova inconfutabile
Non è certo una sorpresa che la Cina venda prodotti contenenti ossido di grafene…

Fortunatamente lascia tracce magnetiche !

Altrimenti, cosa sarebbe successo ?

Oggi non sapremmo nulla e soprattutto non avremmo alcuna prova.

Soprattutto sarebbero molto più difficili le azioni legali promosse dal team del Dr. Rainer Fullmich che sta per lanciare contro queste persone l’accusa di genocidio contro la umanità).

Perché il tema delle onde EMF (elettromagnetiche) va avanti da molto tempo, con indagini su indagini.

Inutile girarci intorno, trattasi di genocidio di massa perpetrato ai danni della popolazione mondiale, e questa verità choccante deve essere assolutamente compresa dalla maggior parte della gente nel mondo.

Perché le braccia rimangono magnetiche e nessuno spiega questo fenomeno.

E ora, se tu mi dici che il grafene è nella soluzione salina.
Vi rispondo che effettivamente c’è.

Invece se mi dici che c’è la cosiddetta proteina Spike nelle fiale di vaccinazione e tutto il resto…
Heh, è qui che comincio a dubitare.

Ma immaginiamo (per assurdo) che la proteina Spike esista.
Eppure si vede come esiste il grafene, e nessuno spiega perché è lì.
E cosa fa dove non dovrebbe esserci ?

Quindi grazie a tutte le prove che abbiamo nelle nostre mani c’è davvero la possibilità di svegliare l’umanità.
Li abbiamo per davvero fra le nostre mani.

Abbiamo trovato finalmente il modo di smascherarli.
Questo è il punto in cui possiamo iniziare ad attaccarli.

Tutti si aspettavano delle manifestazioni, delle rivolte in seguito, lo sappiamo benissimo.
Ma grazie alle “braccia magnetiche” abbiamo davvero accelerato le tappe.

Ed ogni giorno che avanziamo, ci sono decine di migliaia di morti in meno nel mondo.
Perché dobbiamo guadagnare tempo.

Altrimenti, ogni giorno che passa ci saranno più morti, più persone con le braccia magnetiche, più persone a rischio di morire e di ammalarsi gravemente.

Quindi, se avevano previsto che ci saremmo rivoltati un po’ più tardi perché eravamo stufi, per necessità economiche, per crisi sociali, perché avevamo capito che questa è una farsa…sì, si aspettavano tutto questo più tardi.

Quindi dobbiamo muoverci immediatamente, prima che ci danneggino così tanto da non poter nemmeno avere la possibilità di reagire.

E come possiamo farlo ?
Grazie alle braccia magnetiche.

E soprattutto al rapporto del Dr. Campra (il primo articolo sul grafene che ho pubblicato il 30 giugno) che ha verificato l’esistenza del grafene.



Certo stanno cercando di screditarlo in tutti i modi.
Ma non possono.

Ci stanno provando in tutti i modi (ad esempio Google ignora la maggior parte dei post di questo sito, mentre tutti gli altri motori di ricerca – da DuckDuckGo ad Ecosia, da Metager a Yahoo, addirittura Bing – mettono la mia traduzione dell’articolo del Dr. Campra sul grafene al primo posto assoluto !), ma non possono.

Ci stanno davvero provando in tutti i modi esistenti.
Ma non possono negare l’esistenza del grafene.

Sono stati smascherati.

L’unica cosa che possono fare è calunniare, diffamare, offendere, mancare di rispetto.
Ma non possono provare nulla.

Non possono provare niente e basta.
Ed è questo che ci rende invulnerabili a tutti i tipi di attacchi provenienti da queste persone.



You cannot copy content of this page