Boicottaggio e rimozione

Pubblicato il 25 Febbraio 2021 da Veronica Baker

L’antisemitismo (non il semplice odio contro gli ebrei), l’imperialismo (non la semplice conquista), il totalitarismo (non la semplice dittatura) hanno dimostrato, uno dopo l’altro, uno più brutalmente dell’altro, che la dignità umana ha bisogno di una nuova garanzia, che si può trovare soltanto in un nuovo principio politico, in una nuova legge sulla terra, destinata a valere per l’intera umanità.

Hannah Arendt – Le origini del totalitarismo


Boicottaggio e rimozione
Occorre bloccare questo folle piano…

Occorre in tutti i modi cercare di bloccare questo folle piano del “Club”.
Un mondo totalitario, dove dietro il sipario – come ripeto da sempre – sta la loro agenda di riduzione della popolazione.

E’ assolutamente imperativo da parte nostra che qualsiasi politico in combutta con Klaus Schwab, Bill Gates e la fondazione Rockefeller sia a tutti i costi rimosso dalla sua carica.

Perchè l’intero futuro della società occidentale – il nostro futuro e quello dei nostri figli – dipende in tutti i modi dal rifiuto della folle agenda 2030.

Inoltre, qualsiasi azienda, qualsiasi persona che sia sia in partnership con il World Economic Forum deve essere BOICOTTATA a tutti i costi.

Se entro il 2022 non avremo ottenuto questi risultati, allora dovremo affrontare una battaglia davvero molto più cruenta.
Una vera e propria guerra mondiale contro tutti questi personaggi che stanno creando questo regime mondiale di totalitarismo.

Inoltre sia il World Economic Forum che la Fondazione Rockefeller – e tutte le società a loro collegate – dovrebbero essere messe nella lista nera riguardo qualsiasi investimento finanziario.

Tutti questi personaggi cancellano chiunque affermi la verità riguardo la loro agenda.

Boicottaggio e rimozione

Noi semplicemente dobbiamo fare in modo di cancellarli dalla società civile.
E naturalmente tagliare dai nostri contatti tutte le cosiddette “pecore”.



StrongerthanDestiny


You cannot copy content of this page